Questo sito contribuisce all'audience di

Kickboxing, ventuno medaglie per la C.E. Yama Arashi agli Interregionali in Veneto

A Borgoricco (Padova) il sodalizio piacentino si è messo in mostra nella prima fase Nord Est in una manifestazione con più di 500 atleti

Nella foto, Federico Guglielmetti (C.E. Yama Arashi)

striscione_marchini_2018-a1_s-2Ventuno medaglie e tanti risultati di spessore. E’ proficuo il bottino della C.E. Yama Arashi alla manifestazione di Borgoricco (Padova), sede della prima fase del campionato interregionale Nord Est di kickboxing per le specialità Pointfight, Light contact e Kick light. Più di 500 gli atleti complessivamente in gara, cercando la qualificazione per il Criterium nazionale e con la possibilità di incrementare il punteggio nel secondo analogo appuntamento a febbraio.
All’appuntamento in terra padovana, il sodalizio piacentino ha partecipato con la squadra quasi al completo accompagnata dai tecnici Gianfranco Rizzi, Adriano Passaro, Manuela Fugazza ed Erika Boselli, oltre a un nutrito gruppo di sostenitori.
Anche in questa occasione, la C.E. Yama Arashi ha fatto valere la propria scuola e ha evidenziato buoni progressi da parte di molti atleti in prestazioni che, alla riga del totale, si sono concretizzate in nove medaglie d’oro, sette d’argento e cinque di bronzo. In particolare, ottime performance di Federico Guglielmetti, vincitore in due specialità (Pointfight e Light Contact) e di Michele Semema, a segno sia negli Junior sia nei Senior. Medaglie d’oro nel Pointfight anche per Samuel Semema nei Cadetti 13-15 anni e per Camilla Marenghi nelle Junior a completare il quadro delle cinture blu-marroni-nere. Nelle gialle-arancioni-verdi, invece, primi posti Poinfight per Linda Barbazza, Giulio Dall’Acqua e Cristiana Colleoni.
Le medaglie d’argento, invece, portano la firma di Stella Garbin, Alice Quartuccio, Natalia Coeva, Marcello Bisi (cinture blu-marroni-nere), Federico Senkovic, Dalila Mertoli e Francesca Colnaghi (cinture gialle-arancioni-verdi).  Infine, i cinque bronzi sono stati conquistati da Nikol Ilieva, Natalia Coeva, Alfredo Fontana (cinture blu-marroni-nere), Lorenzo Galli ed Enrico Silvestro.
A seguire i compagni di team e ad aiutarli nelle loro prestazioni sono stati anche l’infortunato Tommaso Ferrari e il fresco campione del mondo Davide Colla, “re” iridato ad Antalya (Turchia). Infine, guadagnano punti senza colpo ferire anche Sofia Covati (Light contact Cadetti) e Jaroslav Dvoriannikov (Kick light Senior) per mancanza di avversari nelle rispettive categorie.

Risultati

Medaglie d’oro cinture blu-marroni-nere:

Samuel Semema (Pointfight Cadetti 13-15 anni -69 chilogrammi)

Camilla Marenghi (Pointfight Junior -60 chilogrammi)

Michele Semema (Pointfight Junior e Senior -69 chilogrammi)

Federico Guglielmetti (Pointfight e Light contact -79 chilogrammi)

Medaglie d’oro cinture gialle-arancioni-verdi:

Linda Barbazza (Pointfight Cadetti 10-12 anni – 45 chilogrammi)

Giulio Dell’Acqua (Pointfight Junior/Senior -60 chilogrammi)

Cristiana Colleoni (Pointfight Juinor/Senior -60 chilogrammi)

Medaglie d’argento cinture blu-marroni-nere:

Stella Garbin (Pointfight Cadetti 13-15 anni -50 chilogrammi)

Alice Quartuccio (Pointfight Junior +70 chilogrammi)

Natalia Coeva (Pointfight Senior -60 chilogrammi)

Marcello Bisi (Kick light Senior -79 chilogrammi)

Medaglie d’argento cinture gialle-arancioni-verdi:

Federico Senkovic (Light contact Cadetti 10-12 anni -45 chilogrammi)

Dalila Mertoli (Cadetti 13-15 anni – 45 chilogrammi)

Francesca Colnaghi (-55 chilogrammi)

Medaglie di bronzo cinture blu-marroni-nere:

Nikol Ilieva (Light contact Junior 16-18 anni -55 chilogrammi)

Natalia Coeva (Light contact Senior -60 chilogrammi)

Alfredo Fontana (Light contact Senior -79 chilogrammi)

Medaglie di bronzo cinture gialle-arancioni-verdi:

Lorenzo Galli (Pointfight Cadetti 10-12 anni +45 chilogrammi)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Enrico Silvestro (Kick light Junior/Senior -75 chilogrammi).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il sequestro del padre, la vita da imprenditore e il progetto Piacenza. Roberto Pighi si racconta: «La pandemia mi ha cambiato»

  • Serie C Playoff 2020 - Risultati primo turno, qualificate e gli accoppiamenti della seconda fase

  • Serie C - Vigilia di playoff: il tabellone completo con tutte le partite

  • Calciomercato Dilettanti - Riconferme per Agazzanese e Castellana. La Bobbiese fa spesa: ok per bomber Franchi

  • Piacenza - C'è l'accordo su tutto, inizia l'avventura di Vincenzo Manzo sulla panchina dei biancorossi

  • Piacenza - Ecco Vincenzo Manzo: «Lavoriamo con fame e determinazione, i risultati arriveranno»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento