rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Kick Boxing

Kickboxing, pioggia di medaglie per la Yama Arashi a Jesolo

Diciannove allori per la palestra piacentina tra Criterium nazionale e Coppa del Presidente

 Yama Arashi grande protagonista nel week end lungo di gare di kickboxing al PalaInvent di Jesolo (Venezia), sede del Criterium nazionale (valido per la qualificazione ai campionati italiani e riservato alle cinture blu, marroni e nere) e della tradizionale Coppa del Presidente, dove a gareggiare sono le cinture gialle, arancioni e verdi.

Guidata dai tecnici Gianfranco Rizzi, Davide Colla ed Erika Boselli, la palestra piacentina ha fatto incetta di medaglie e soddisfazioni. Alla riga del totale, sono arrivate tre medaglie d’oro, sei d’argento e ben dieci di bronzo per un totale di diciannove allori. Curiosità: a vincere l’oro nel Criterium sono stati il più piccolo e il più “grosso” atleta della Yama Arashi, rispettivamente Edoardo Ferrari ( cadetto di 10 anni al limite dei 32 chilogrammi) e il peso massimo Ioan Gherasim, seniores di oltre 100 chilogrammi. Entrambi hanno trionfato nel Light Contact nella classe fino alla cintura nera.

“Sono molto soddisfatto – commenta il direttore tecnico della Yama Arashi Gianfranco Rizzi – la conquista di quasi venti medaglie in una kermesse nazionale è di per sé un dato estremamente positivo, ma ciò che ho potuto vedere come coach supera decisamente le aspettative. Non solo le buone conferme da chi mi aspettavo, ma ho apprezzato anche il vivaio che sta crescendo nella nostra palestra, una nidiata di ragazzi che per impegno, costanza e dedizione non hanno nulla da invidiare agli atleti più maturi e che stanno già dimostrando i loro progressi sui tatami di gara”. Quindi aggiunge. “Ai campionati italiani saranno ben dieci le categorie dove gli atleti della Yama Arashi, grazie al podio conquistato nel Criterium nazionale, potranno partecipare, con i tricolori che si svolgeranno sempre a Jesolo dal 19 al 22 maggio. Se consideriamo che in base ai risultati dell’Italiano si formeranno le squadre azzurre, direi che si tratta di un traguardo molto lusinghiero e che ci sprona tutti a fare ancora di più e meglio”.

Questi i risultati in dettaglio.

CRITERIUM (10 qualificazioni al Campionato Italiano, riservato alle cinture blu, marroni e nere)
Medaglie d’Oro

Edoardo Ferrari 10/12 -32 kg LC

Ioan Gherasim Sen +94 kg L C

Medaglie d’Argento

Nikol Ilieva 16/18 -55 kg KL

Medaglie di Bronzo

Edoardo Ferrari 10/12 -32 kg PF

Aaron Zanetti 10/12 -37 kg PF

Linda Barbazza 13/15 -60 kg PF

Camilla Marenghi Sen  -60 kg PF
Nikol Ilieva Jun -55 kg LC

Natalia Coeva Sen -60 kg LC
Natalia Coeva Sen -60 kg KL
 
COPPA DEL PRESIDENTE (Riservato alle cinture gialle, arancioni e verdi)
 
Medaglie d’Oro

Andrea Contardi Cadetti 13/15 -60 kg PF

Medaglie d’Argento

Matilde Cutaia Cadette 10/12 -45 kg PF

Alessia Erangoli Cadette 13/15 -50 kg LC

Camilla Bacciotti Jun 16/18 -55 kg LC

Aurora Agnelli jun 16/18 +70 kg PF

Simone Boselli Sen +18  -60 kg LC

Medaglie di Bronzo

Denise Garcia Cadette 10/12 +45 kg PF

Prathav Kumar Cadetti 13/15 -60 kg LC

Dennis Floridia Cadetti 13/15 +60 kg LC.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kickboxing, pioggia di medaglie per la Yama Arashi a Jesolo

SportPiacenza è in caricamento