rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Kick Boxing

Kickboxing, per la Yama Arashi pioggia di medaglie agli Interregionali in Veneto

Nove ori, quattordici argenti e cinque bronzi il ricco bottino della palestra piacentina negli appuntamenti di Silea e Mareno di Piave

Pioggia di medaglie per la Yama Arashi, che negli ultimi due week end ha  archiviato al meglio i campionati interregionali di kickboxing in Veneto, con le due prove ospitate dalle località di Silea (cinture gialle arancio e verdi) e Mareno di Piave (cinture blu, marroni e nere). Alla riga del totale, nelle qualificazioni al Criterium la palestra piacentina ha conquistato 9 medaglie d’oro, 14 d’argento e 5 di bronzo.
Nella prima competizione, i successi sono arrivati nel Point Fighting con Matilde Cutaia (Cadetti 10-12 -40 chilogrammi) e Valentina Favaretto (Junior 16-18 -60 chilogrammi) e nel Light Contact con Alessia Erangoli (Cadetti 13-15 -50 chilogrammi), Pratav Kumar (Cadetti 13-15 -60 chilogrammi) e Camilla Baciotti (Junior 16-18 -60 chilogrammi). A Mareno di Piave, invece, hanno trionfato Edoardo Ferrari (Cadetti 10-12 -32 chilogrammi) nel Light Contact, Camilla Marenghi (neocampionessa europea) nel Point Fighting (-60 chilogrammi Senior) e Nikol Ilieva e Tommaso Ferrari nella categoria Junior di Kick Light rispettivamente al limite di 55 e 69 chilogrammi.
“Sono molto orgoglioso – le parole di Gianfranco Rizzi, direttore tecnico della Yama Arashi – delle prove di tutti i nostri ragazzi; nelle due trasferte, i nostri atleti hanno saputo dimostrare progressi significativi e questo conferma la qualità del lavoro messa in campo dal nostro staff. Convinto come sono che i traguardi importanti si ottengano con il lavoro di squadra, alla Yama Arashi stiamo allargando lo staff con nuove figure professionali, che sono certo daranno un ulteriore contributo alla crescita personale di ogni elemento del team. Sono anche estremamente soddisfatto per l’empatia che Davide Colla ed Erika Boselli, nelle vesti di coach, hanno saputo instaurare con la squadra”.

Questi i dettagli dei podi della Yama Arashi.

Silea (cinture gialle arancioni verdi):

Medaglie d’Oro
Matilde Cutaia Cadetti 10/12 -40 kg (Pointfight)
Alessia Erangoli Cadetti 13/15 -50 kg (Light-Contact)
Pratav Kumar Cadetti 13/15 -60 kg (Light-Contact)
Valentina Favaretto Junior 16/18 -60 kg (Pointfight)
Camilla Baciotti Junior 16/18 -60 kg (Light-Contact)
Medaglie d’Argento
Denise Garcia Pacheco Cadetti 10/12 +45 kg (Pointfight)
Carlo Taglia Cadetti 10/12 +40 kg (Pointfight)
Andrea Contardi Cadetti 13/15 -60 kg (Pointfight)
Denis Floridia Cadetti 13/15 +60 kg (Light-Contact)
Alice Avancini Junior 16/18 -60 kg (Pointfight)
Aurora Agnelli Junior 16/18 +70 kg (Pointfight)
Simone Boselli Senior -60 kg (Light-Contact)
Simone Boselli Senior -60 kg (Kick-Light)
Medaglie di Bronzo
Nicole Costantini Cadetti 10/12 -40 kg (Pointfight)
Riccardo Bramieri Cadetti 13/15 -55 kg (Pointfight)

Mareno di Piave (cinture blu, marroni e nere)

Medaglie d’Oro
Edoardo Ferrari Cadetti 10/12 -32 kg (Light-Contact)
Nikol Ilieva Junior 16/18 -55 kg (Kick-Light)
Tommaso Ferrari 16/18 -69 kg (Kick-Light)
Camilla Marenghi Senior -60 kg (Pointfight)
Medaglie d’Argento
Nicolò Guarnieri Cadetti 10/12 -37 kg (Pointfight)
Linda Barbazza Cadetti 13/15 -60 kg (Pointfight)
Tommaso Ferrari Junior 16/18 -69 kg (Light-Contact)
Natalia Coeva Senior -60 kg (Pointfight)
Natalia Coeva Senior -60 kg (Light-Contact)
Ivan Ficcaglia Senior -69 kg (Kick-Light)
Medaglie di Bronzo
Aaron Zanetti Cadetti 10/12 -37 kg (Pointfight)
Alice Dotti Cadetti 13/15 -55 kg (Pointfight)
Alfredo Fontana Senior -79 kg (Light-Contact)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kickboxing, per la Yama Arashi pioggia di medaglie agli Interregionali in Veneto

SportPiacenza è in caricamento