Questo sito contribuisce all'audience di

Kick Boxing, la C.E. Yama Arashi brilla all’Irish Open con Riccardo Veneziani e Davide Colla

Lo Junior vince l’oro nei -63 kg, mentre il plurititolato conquista l’argento a squadre con il Team Bestfighter

Nella foto, Riccardo Veneziani (C.E. Yama Arashi)

Proficua trasferta internazionale per la C.E. Yama Arashi, protagonista all’Irish Open andato in scena a Dublino e valido come una delle tappe della Coppa del Mondo di Kick boxing. In Irlanda, il team piacentino era guidato dai maestri Gianfranco Rizzi e Adriano Passaro e vedeva al via il plurititolato Davide Colla e gli Junior Camilla Marenghi e Riccardo Veneziani.
Nella gara a squadra, Colla ha gareggiato con il Team Bestfighter, squadra composta da vari campioni internazionali, fondata e diretta dal maestro Rizzi. Dopo alcune vittorie, in semifinale la formazione ha piegato i più forti, gli americani All Star.  Le gare a squadre prevedono quattro combattimenti di due minuti ciascuno tra quattro atleti diversi che si affrontano per sorteggio, con la possibilità anche di incrociare avversari dal peso differenti. Al termine, la somma dei punti decreta la vittoria per un team.
Nella proibitiva semifinale, il Bestfighter ha superano gli avversari a stelle e strisce anche grazie alla prestazione di Colla, in splendida forma e capace di superare il campione del mondo dei -74 chilogrammi, Jack Felton. Nella finale (sulla carta più facile) contro il team tedesco, in vantaggio di oltre dieci punti il piacentino ha subito un colpo di gomito involontario e doloroso sul naso, con il medico che ha decretato lo stop. Il regolamento prevede di assegnare dieci punti all’avversario e passare al combattimento successivo, con i tedeschi poi capaci di spuntarla di una lunghezza, costringendo così Colla e soci ad accontentarsi dell’argento, con il piacentino ko nelle gare di singolare.
Negli Junior, Riccardo Veneziani (C.E. Yama Arashi) ha saputo combattere avversari e influenza, riuscendo ad arrivare fino alla medaglia d’oro nella categoria -63 chilogrammi puntando anche sulla grande abilità nei calci. Stop nei quarti di finale, invece, per la compagna di squadra Camilla Marenghi, in costante crescita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paponi da sballo: il Piacenza supera la Triestina in rimonta 1-3 e lancia un messaggio al campionato

  • LIVE Piacenza-Fermana 0-1: marchigiani in vantaggio con Cognigni

  • Triestina-Piacenza 1-3, le pagelle dei biancorossi. Paponi firma una doppietta ma il gol di Sylla è spaziale

  • Piacenza - Franzini: «La condizione sta crescendo. Bene la personalità e la voglia di vincere»

  • Verso Piacenza-Fermana: Della Latta torna a disposizione. Biancorossi ancora con il 3-5-2

  • Piacenza - L'intuizione di Franzini e una rosa "liquida" che permette diversi moduli. Abbonamenti record

Torna su
SportPiacenza è in caricamento