Questo sito contribuisce all'audience di

Kick Boxing - Devid Pintore e Davide Colla (C.E. Yama Arashi) medaglie d’oro ad Amsterdam

Nello Yokoso Dutch Open, terza prova World Series, i due portacolori piacentini vincono la gara a squadre. Per il team, altre quattro medaglie tra argenti e bronzi

Da Atene a Dublino per poi approdare ad Amsterdam. Grecia, Irlanda e Olanda, sempre da protagonisti. Continua l’ottima stagione della C.E. Yama Arashi, in luce nello scorso week end allo Yokoso Dutch Open, terza prova del circuito World Series di kick boxing. A tenere alto l’onore del sodalizio piacentino, tre portacolori in gara nella Sport Hallen Zuid, teatro di gara con 1177 atleti: si tratta di Martin Meola, Davide Colla e David Pintore.
Questi ultimi due possono festeggiare l’ottimo risultato nella gara a squadre, dove si sono messi al collo la medaglia d’oro battendo in finale l’Irlanda.
Nelle categorie individuali, Martin Meola ha faticato a trovare la giusta concentrazione nella propria categoria (Cadetti 13-15 anni), ma poi si è riscattato negli Juniores (16-18 anni), combattendo bene e conquistando la medaglia di bronzo.
Doppio podio, invece, per Davide Colla, nonostante un lieve calo di attenzione in gara: per lui, doppia medaglia d’argento, una nella categoria fino ai 69 chilogrammi, l’altra al limite dei 74 chilogrammi. Devid Pintore, infine, è rientrato alle competizioni dopo un lungo periodo di inattività e sta cercando di migliorare la condizione atletica abbinata alle sempre presenti doti tecniche. In Olanda per lui ottimo terzo posto nei 74 chilogrammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

  • E' morto Gigi Simoni: nel 1999 fu sulla panchina del Piacenza

  • Piacenza - Il neo direttore sportivo Simone Di Battista firmerà con i biancorossi la prossima settimana

  • Lega Pro - Tra contrari e favorevoli la Serie C probabilmente troverà la sintesi in playoff e playout ridotti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento