Questo sito contribuisce all'audience di

Gymnastic Dream, Edoardo Ferrari e Logan Covati campioni Regionali categoria Gold A1 e A2

Ferrari Edoardo (categoria A1), Covati Logan (categoria A2) e Lazzari Lorenzo (categoria A3) sono i componenti della squadra maschile che si è cimentata nella competizione ai sei attrezzi olimpici

Sabato ricco di emozioni per i giovani atleti della ASD Gymnastic Dream, che si consacrano Campioni Regionali nella categoria Gold A1 e A2 e conquistano la finale interregionale, lascia passare per i Campionati Nazionali del giugno prossimo.
Ferrari Edoardo (categoria A1), Covati Logan (categoria A2) e Lazzari Lorenzo (categoria A3) sono i componenti della squadra maschile che si è cimentata nella competizione ai sei attrezzi olimpici, prevista per la massima categoria della ginnastica artistica (gold), riservata a coloro che praticano la ginnastica con l’intento di diventare dei futuri Campioni, specialisti e professionisti di questo difficile sport.
La gara inizia alla sbarra, l’attrezzo più spettacolare, dove il giovanissimo Ferrari dimostra subito la sua bravura con un esercizio perfetto che ottiene un punteggio vicino alla perfezione. Ottima prova alla sbarra anche per il giovane Covati, interessante per l’alto contenuto tecnico presentato. Molto convincenti le performance al cavallo con maniglie di Covati e Lazzari, apprezzate dal giudice di fama Internazionale Diego Lazzarich (Olimpionico della Nazionale Italiana), presente alla competizione in qualità di esaminatore. La seconda parte di gara vede i ginnasti impegnati agli anelli al volteggio e alle parallele, dove Ferrari si impone con delle oscillazioni perfette agli anelli e un salto spettacolare al volteggio, attrezzo particolarmente consono alle sue caratteristiche fisiche, che gli consentono di svolgere difficoltà tecniche di alto livello. Segnalata dalla giuria la performance agli anelli di Covati per le difficoltà tecniche di alcuni passaggi,  e molto buoni i salti al volteggio per lo stesso Covati e per il suo compagno di squadra Lazzari.
Le parallele, ultimo attrezzo della competizione, consacrano Ferrari e Covati campioni regionali per le rispettive categorie Gold per l’edizione 2018. Questo risultato apre le porte ad un confronto più ampio: le interregionali del prossimo 15 aprile, che vedranno i giovani impegnati a Padova contro i rispettivi campioni  delle regioni Veneto, Friuli V.G., Toscana e Marche
L’impegno giornaliero e la passione di questi bambini sono stati la ricetta dei successi ottenuti, e fanno ben sperare i tecnici Manzini e Borella in un futuro ricco di risultati, ma soprattutto di dedizione e interesse per la ginnastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «A settembre potrebbero ripartire i tornei del settore giovanile». E a ore la Figc ufficializza il nuovo protocollo per gli allenamenti

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Si chiude l’era Gatti. Marco e Stefano escono dalla società, il presidente sarà Roberto Pighi

  • Piacenza - La cura dimagrante delle "rescissioni" permette di poter giocare almeno i playoff

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Otto anni, due promozioni, la B sfiorata nel Centenario. La famiglia Gatti ha lasciato un segno importante sul Piacenza

Torna su
SportPiacenza è in caricamento