Questo sito contribuisce all'audience di

La Ghilardi con il team dell'associazione Doma Classica

Anche la Doma Classica è presente alla 116ª edizione di Fieracavalli, la manifestazione internazionale di riferimento per il mondo equestre in programma dal 6 al 9 novembre a Veronafiere. Per gli appassionati di Doma Classica l’appuntamento è...

La piacentina Gaia Ghilardi in azione
Anche la Doma Classica è presente alla 116ª edizione di Fieracavalli, la manifestazione internazionale di riferimento per il mondo equestre in programma dal 6 al 9 novembre a Veronafiere. Per gli appassionati di Doma Classica l’appuntamento è al padiglione 9, all’interno del Salone del Cavallo Iberico che occupa quest’anno ben 13.000 metri quadri e che è sempre stato uno dei fiori all’occhiello della fiera.

Con questa partecipazione la Associazione Italiana Doma Classica celebra due importanti eventi del 2014: il riconoscimento internazionale nella WAWE, la World Association for Working Equitation, e la affiliazione alla FISE, la Federazione Italiana Sport Equestri.
Due tappe molto importanti per una disciplina sportiva molto giovane ma con un numero di tesserati in rapidissima crescita, e che ha già dato all’Italia molte soddisfazioni e medaglie nelle competizioni a livello europeo e mondiale.

In rappresentanza della Associazione, in campo a Verona sarà un team di quattro cavalieri fra cui la piacentina Gaia Ghilardi in sella al suo Darwin del Menhir, il cavallo col quale ha recentemente conquistato il bronzo nella categoria Elite ai campionati italiani svoltisi ad Arezzo. Unitamente a Gaia Ghilardi troveremo tre cavalieri che spesso abbiamo visto sui podi italiani o internazionali quali Luca Ficai, Mario Gubitosi e Canio Santomauro. Durante le giornate della fiera il team metterà temporaneamente da parte l’agonismo per dedicarsi a quotidiane dimostrazioni delle diverse specialità della Doma Classica.

Anche con l’edizione 2014 Fieracavalli si conferma il più atteso evento del settore equestre con oltre 650 aziende da più di 25 Paesi, 35 associazioni allevatoriali, 2.735 cavalli di 60 razze provenienti da tutto il mondo e 160.000 visitatori attesi da 80 nazioni. Il programma comprende quasi 200 iniziative tra gare, mostre e spettacoli per presentare il mondo equestre in tutti i suoi aspetti all’interno dei 29.000 metri quadrati della fiera di Verona, attrezzata con pavimentazioni che riproducono la stratigrafia naturale del terreno e tribune in grado di ospitare 11.000 spettatori.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Piacenza a un passo dal centrocampista Losa e dall'attaccante Siani

  • Piacenza - Finalmente dopo 5 mesi si riparte: venerdì mattina il pre raduno. Da lunedì si lavora sul campo

  • Arrestato De Simone, l'ex AD del Trapani. Nel mirino l'anno della promozione con la finale vinta contro il Piacenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento