Questo sito contribuisce all'audience di

Il CONI ricorda Carlo Fortunati, ha guidato per tre quadrienni olimpici la Federbocce piacentina

Lo storico presidente provinciale del Collegio dei Geometri era molto noto nel mondo dello sport. Nel 2015 fu premiato dal Coni con la targa “Edgardo Franzanti - Una vita per lo sport”

La scomparsa di Carlo Fortunati - ex Consigliere comunale di Piacenza nonché apprezzato Presidente provinciale del Collegio dei Geometri - lascia un profondo vuoto anche nel mondo sportivo piacentino.

“Oltre che per il suo prolungato impegno in campo politico ed amministrativo e per le sue capacità professionali - commenta il Delegato provinciale CONI, Robert Gionelli - Carlo Fortunati merita di essere ricordato anche per il suo grande amore per lo sport. Per quasi mezzo secolo, infatti, ha frequentato con grande passione e con ottimi risultati il mondo delle bocce, prima come apprezzato agonista di livello regionale e nazionale e successi- vamente come dirigente sportivo nei vari sodalizi a cui ha legato il proprio nome, ma anche come Presidente provinciale della Federbocce, che ha guidato per tre quadrienni olimpici fino al 2008 organizzando in prima persona numerose gare. Un’autentica passione suggellata nel 2015 con il Premio “Edgardo Franzanti - Una vita per lo sport”, un riconoscimento che il CONI piacentino decise di assegnargli proprio per evidenziare il suo di- sinteressato e proficuo contributo a favore della crescita dello sport piacentino. Nel ricordo di Carlo, voglio esprimere ai suoi famigliari - anche a nome di tutti i collaboratori del CONI Point Piacenza - i sensi del più profondo cordoglio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento