Questo sito contribuisce all'audience di

Il Coni premia i migliori atleti dell'anno. FOTO

Nello splendido e affascinante salone Monumentale di Palazzo Gotico il Coni provinciale ha premiato, lunedì sera, i migliori atleti piacentini nell'ormai classico appuntamento che si ripete ogni anno: il Gran Galà dello sport piacentino. Davanti...

Il Coni premia i migliori atleti dell'anno. FOTO - 1
Nello splendido e affascinante salone Monumentale di Palazzo Gotico il Coni provinciale ha premiato, lunedì sera, i migliori atleti piacentini nell'ormai classico appuntamento che si ripete ogni anno: il Gran Galà dello sport piacentino.
Davanti a una sala gremita di atleti e autorità, tra cui l'assessore allo sport Giorgio Cisini e il presidente regionale del Coni, Umberto Suprani, ha condotto la serata il giornalista Marcello Pollastri affiancato dal delegato Coni Robert Gionelli che ovviamente ha fatto gli onori di casa.
«Quello del 2015 è un bilancio molto positivo - ha detto Gionelli - come spesso accade del resto, perché la nostra città è una terra ricca di sport e di valori da questo punto di vista ed abbiamo sempre cercato di diffondere la cultura sportiva tra i giovani».
Parole evidenziate da Umberto Suprani: «L'Emilia Romagna è una delle regioni italiane più prolifiche a livello di risultati e Piacenza è una provincia consolidata a livello di vittorie e di pratica sportiva, anche se i risultati non devono essere l'obiettivo finale. La nostra missione è quella di diffondere lo sport tra i più giovani. Il fenomeno dell'abbandono della pratica sportiva in giovane età è il primo problema che dobbiamo combattere».
Il titolo di sportivo dell'anno piacentino è andato al motonauta Alex Carella, tre volte campione del Mondo nella classe regina F1. Toccante la dedica che Fabio Bastiani - tra i vincitori della Stella D'Argento e dirigente della Polisportiva Volley San Nicolò - ha voluto fare in ricordo di Vincenzo Gambardella, scomparso lo scorso maggio e per oltre 40 anni presidente della Fipav Provinciale.
Oltre ai premiati Coni e alle Stelle D'Argente il Coni ha lanciato anche due nuovi riconoscimenti, questa volta tutti giornalistici. Il premio al miglior fotografo in memoria di Prospero Cravedi è stato vinto dal nostro Maurizio Spreafico (sportpiacenza.it), mentre il premio al miglior giornalista sportivo in memoria di Gaetano Cravedi è stato vinto da Paolo Gentilotti (Libertà).
Sportpiacenza protagonista anche con il sondaggio "sportivo dell'anno" vinto dalla squadra di tennistavolo Teco Auto Cortemaggiore del presidente Ettore Dernini, premiata dal nostro Matteo Marchetti. Nel corso della serata, infine, il presidente del Piacenza Baseball Davide Imberti ha annunciato la candidatura di Piacenza ad ospitare, nel prossimo giugno, l'All Star Game di baseball che vedrà la nazionale italiana affrontare una selezione dei migliori giocatori stranieri.

I PREMIATI DEL GALA' DELLO SPORT PIACENTINO 2015

Alice Trubini (Campionessa Italiana 2015 Equitazione Salto Ostacoli Cat. Young Riders)
Teco Cortemaggiore (squadra femminile campione d'Italia tennistavolo)
Sitav Lyons (scudetto rugby serie A e promozione al campionato di Eccellenza)
Polisportiva ospedale "Giuseppe Verdi": (campionato nazionale serie B basket in carrozzina)
Alex Cremona (campione mondiale di motonautica classe O350)
Massimiliano Cremona (campione italiano di motonautica classe O250)
Igor Vallisa (campione italiano di motonautica Osy 400)
Claudio Fanzini (campione europeo di motonautica classe O350)
Andrea Lovotti (maglia azzurra nazionale italiana di rugby)
Marco Aurelio Fontana (campione italiano ciclocross categoria Open Elite)
Federico Campominosi (campione italiano beach soccer)
Aimone Alletti (maglia azzurra nazionale italiana di volley alla World League)
Alex Carella (campione mondiale motonautica Endurance S20 a squadre)
Riccardo Bottioni (campione italiano street ball - basket 3-3)
Motoclub Fornaroli (campione italiano enduro a squadre Senior)
Andrea Castellana (campione italiano enduro under 23 classe E3)
Nicolò Bruschi (campione italiano enduro under 23 classe E1)
Mattia Traversi (campione italiano enduro senior classe E1)
Giorgia Bronzini (maglia azzurra campionati mondiali di ciclismo su strada)
Sergio Tagliaferri e Claudio Bulfari (campioni italiani bocce raffa a coppie categoria C)
Gian Marco Savi (campione europeo pattinaggio Freestyle)
Christian Bussandri (campione italiano automobilismo Formula Challenge)
Stefano Fantesini (campione italiano automobilismo Formula Challenge)
Lorenzo Dallavalle (campione italiano salto in lungo categoria Promesse-Under 23)
Carmela Abbate (campionessa italiana kick boxing - maglia azzurra)
Devid Pintore (maglia azzurra agli Europei juniores di kickboxing)
Davide Colla (campione italiano di kickboxing - maglia azzurra ai Mondiali).

STELLE CONI AL MERITO SPORTIVO- PALME CONI AL MERITO TECNICO

Stella d'oro: Fabio Larceri (Vicepresidente nazionale Federmotociclismo)
Stella d'argento: Fabio Bastiani (dirigente Polisportiva Volley San Nicolò)
Stella d'argento: Ettore Dernini (presidente provinciale Fitet - Federazione italiana tennistavolo)
Stella d'argento: Ugo Fornari (dirigente Federcalcio provinciale)
Stella d'argento: Polisportiva Volley San Nicolò
Stella di bronzo: Robert Gionelli (delegato provinciale Coni)
Stella di bronzo: Piacenza Baseball
Stella di bronzo: Unione sportiva Basket Femminile Borgonovo
Palma di bronzo: Vincenzo Penna (Judo Sakura)
Palma di bronzo: Gianfranco Rizzi (YamaArashi)

I premi del Conipoint:
Premo ad Edgardo Franzanti per “Una vita per lo sport” (miglior dirigente) Carlo Fortunati, dirigente bocciofila di Piacenza.
Premio Bruno Polidoro, al miglior tecnico: Daniele Bernazzani (Coordinatore tecnico del settore giovanile dell’Inter).
Franco Bargazzi al premio all’atleta più costante: vince Alex Carella (con 3 mondiali di F1 di motonautica e un titolo mondiale Enduro).
Premio Leonardo Garilli al miglior settore giovanile: vince la Yama Arashi
Premio Dordoni al FairPlay: Alex e Massimiliano Cremona
Premio al miglior ufficiale di gara a Leopoldo Fornaroli (ufficiale di gara Fidal, atletica)

Premi alla stampa:
Premio al miglior giornalista sportivo Gaetano Cravedi, vince Paolo Gentilotti
Premio al miglior fotografo Prospero Cravedi, Maurizio Spreafico
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento