rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Coni

Neanche la pandemia ha fermato lo sport piacentino: decine i premiati al Gran Galà dello Sport. La FOTOGALLERY

Al PalabancaEventi la consegna dei riconoscimenti agli atleti che si sono distinti a livello nazionale e internazionale nel 2021

Immagine REALAB-2Dopo un lungo periodo di attesa lo sport piacentino torna a festeggiare le proprie eccellenze. Lo stop imposto dalla pandemia aveva costretto gli organizzatori a rinviare a più riprese la serata di premiazioni ma non ha mai fermato gli atleti, sempre in attività. Così nonostante una stagione costellata di sospensioni e rinvii sono stati tantissimi i protagonisti del Gran Galà dello Sport piacentino; società, dirigenti e atleti capaci di mettersi in luce nel 2021. I riconoscimenti sono andati a chi ha ottenuto vittorie in campo nazionale e internazionale o ha vestito l’azzurro difendendo i colori dell’Italia portando il nome di Piacenza in giro per il mondo.

A ospitare la serata un PalabancaEventi gremito, in un appuntamento come di consueto organizzato e gestito dal Coni Point Piacenza sotto la regia del delegato provinciale Robert Gionelli. Presenti tante autorità, a testimoniare l’importanza che lo sport riveste nel tessuto sociale della nostra provincia. Fra loro anche il vicepresidente regionale Andrea Vaccaro, il sindaco Patrizia Barbieri intervenuto con l’assessore allo sport Stefano Cavalli e l’avvocato Corrado Sforza Fogliani in qualità di padrone di casa.

Galà dello Sport 2022 - @Trongone

Gionelli ha sottolineato l’ottimo stato di salute di tutte le nostre discipline, confermato dagli eccellenti risultati raggiunti nonostante le evidenti difficoltà che tutti hanno dovuto sopportare nell’ultimo periodo. «Lo sport piacentino ci ha regalato emozioni incredibili – sono state le parole della Barbieri, sindaco e presidente della Provincia – dimostrando che con tenacia e capacità si può andare oltre i problemi a cui tutti ci siamo trovati di fronte. Gli sportivi presenti rappresentano un esempio per tutti i nostri giovani». Sforza Fogliani invece ha sottolineato che «la forza dello sport piacentino sta in un doppio binario rappresentato dall’unione e allo stesso tempo dall’autonomia delle nostre realtà» ricordando poi il ruolo della Banca di Piacenza sul territorio. «Crediamo sia fondamentale essere sempre ben presenti in una realtà viva come quella sportiva della nostra provincia».

Nel corso delle premiazioni anche alcuni momenti particolarmente toccanti, come quando Daniele Cavalli, dirigente della Pontenurese, ha dedicato il riconoscimento ad Andrea Cavanna, giovane calciatore recentemente scomparso in seguito a un incidente stradale, e quando Robert Gionelli ha ricordato Antonio Lanzoni, ex responsabile degli arbitri piacentini che ci ha lasciato proprio nei giorni scorsi.

L’ELENCO COMPLETO DEI PREMIATI

BAKERY BASKET: promozione in Serie A2 + Coppa Italia Serie B
TENNISTAVOLO CORTEMAGGIORE: promossa al campionato nazionale di B1 maschile

FIORENZUOLA CALCIO: promosso al campionato nazionale di Lega Pro
GIANMARCO SAVI: Campione italiano pattinaggio freestyle - record mondiale
SIMONE CREMONA: Campione italiano assoluto di padel
DAVIDE COLLA: campione mondiale Vako kickboxing a squadre e bronzo individuale SILVIA ZANARDI: campionessa europea under 23 ciclismo

EMMA CASATI: azzurra Europei Under 20 atletica. Campionessa italiana juniores 5.000 m. MARIA SOLE PERUGINO: campionessa europea canottaggio Under 23 - 4 di coppia
LORENZO FERRARI: campione italiano automobilismo GT3 Sprint e GT3 Endurance

ALESSANDRO BOZZINI: camp. europeo e mondiale pattinaggio artistico coppia juniores
JESSICA ALTADONNA: campionessa italiana pugilato cat. 69 kg.
ROBERTA BONATTI: campionessa italiana di pugilato cat. 48 kg - azzurra agli europei

HASNA BOUYIJ: campionessa italiana di pugilato Under 22 cat. 51 kg.
MASSIMILIANO CREMONA: campione europeo motonautica F. 250 - F. 350. Arg. mondiale
GIUSEPPE ROSSI: campione europeo motonautica F.500
GIADA BAGATTA: campionessa italiana pattinaggio art. esercizi liberi D
LUCA FINOTTI: campione italiano motonautica Osy 400
CAMILLA MARENGHI: campionessa europei juniores di kickboxing + argento a squadre
GEMMA GHINELLI: campionessa italiana canottaggio Gran Fondo cat. Esordienti
ANDREA LOVOTTI: azzurro di rugby

GIOSUE’ ZILOCCHI: azzurro di rugby
ANGELO DE PASCALIS: azzurro ai mondiali di pesca sportiva Feeder
ARIANNA BARANI: azzurra agli Europei Under 21 di tennistavolo

PREMIO FRANZANTI (Dirigente sportivo): Luigi Pelo?
PREMIO BARGAZZI (atleta dell’anno): Giacomo Carini, Andrea Dallavalle, Edoardo Scotti PREMIO POLIDORO (tecnico dell’anno): Ennio Butto?
PREMIO DORDONI (fairplay e solidarieta?): Daniele Cavalli (Pontenurese)
PREMIO GARILLI (settore giovanile): GS Lepis (pattinaggio)
PREMIO GAETANO CRAVEDI (giornalista sportivo): Andrea Amorini
PREMIO DOMENICO MAZZONI (aziende per lo sport): Steriltom (Fam. Squeri)
PREMIO UFFICIALI DI GARA: Martina Felici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neanche la pandemia ha fermato lo sport piacentino: decine i premiati al Gran Galà dello Sport. La FOTOGALLERY

SportPiacenza è in caricamento