Questo sito contribuisce all'audience di

Gala dello Sport: Zlatanov atleta dell'anno. Le foto

Come ogni anno, il Gran Galà dello Sport Piacentino è un'occasione importante per premiare atleti, dirigenti e società che si sono contraddistinti per risultati e dedizione verso lo sport. L'edizione del 2014 è andata in scena a Palazzo Gotico...

Hristo Zlatanov, premiato da Robert Gionelli come atleta dell'anno (fotoservizio Galli-Spreafico)
Come ogni anno, il Gran Galà dello Sport Piacentino è un'occasione importante per premiare atleti, dirigenti e società che si sono contraddistinti per risultati e dedizione verso lo sport. L'edizione del 2014 è andata in scena a Palazzo Gotico, simbolo della città, a testimoniare la solidità e la tradizione del binomio Piacenza-Sport che da tanti decenni copre di soddisfazioni atleti e società sportive piacentine. L'evento è stato curato e organizzato dal Comune e dal Coni Provinciale con Robert Gionelli, subentrato a Stefano Teragni, a presentare la serata assieme alla giornalista di Sky Sport Roberta Noè. Il giocatore del Copra Hristo Zlatanov è stato premiato come atleta dell'anno. (Guarda qui la fotogallery della serata)

L'obiettivo per cui Coni provinciale e Comune lavorano è quello di far appassionare i giovani allo sport, entrando nelle scuole e cercando di farli innamorare dell'attività fisica: sia Gionelli che l'Assessore dello Sport Giorgio Cesini puntano al rilancio continuo dello sport come arma per valorizzare il territorio e come metodo per allevare giovani talenti: in un periodo di difficoltà economica e di investimenti affannosi, è esemplare come spesso non si rinunci a investire capitale per permettere il regolare svolgimento dell'attività sportiva. Vi è anche l'altro lato della medaglia, rappresentato da situazioni di infrastrutture non ottimali su cui il Comune di Piacenza provvederà a porre la dovuta attenzione, e dalla mancanza di sponsor a livello locale che amputano molto spesso i sogni di sopravvivenza di alcune realtà.

È per questo che le società devono venirsi incontro le une con le altre, come auspica il presidente del Coni regionale Umberto Suprano e in coro i presidenti delle principali società di calcio e volley piacentine. Proprio loro, Rebecchi Nordmeccanica, Copra Piacenza, Pro Piacenza e Piacenza Calcio hanno ricevuto riconoscimenti, assieme ai tanti giovani campioni che hanno raggiunto importanti risultati agonistici.

Qui gli atleti premiati: Riccardo Natari (Campione Europeo Juniores di Duathlon), Lorenzo Dallavalle ( azzurro ai mondiali Juniores di salto triplo), Stefano Braga (Campione Italiano Juniores salto in lungo - Giochi del mediterraneo), Oscar Balletti (campione italiano enduro 3000 cat. E3), Marco Gabbiani (Campione Italiano di tennis over 60), Giulia Cavalli (Campionessa Italiana Tennistavolo singolo), Mattia Crotti (Campione italiano Tennistavolo squadre). Donata Casalini (Campionessa Italiana Tiro a volo tripletto): Carmela Abbate (Campionessa Mondiale è Italiana Juniores Kickboxing), Devid Pintore (Campione Italiano e Bronzo Juniores kickboxing), Davide Colla (Azzurro e Bronzo Europei Senior Kickboxing), Claudio Fanzini e Igor Vallisa (rispettivamente Campioni Mondiale motonautica cl. O/350 e cl. Osy 400).
Matteo Lavati
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento