Questo sito contribuisce all'audience di

Coni - La carica dei 400 bambini di Gioco Sport

Oltre quattrocento bambini hanno animato l'ultima giornata di Gioco Sport, evento di punta organizzato dal Coni provinciale guidato da Robert Gionelli che mette sul piatto una giornata come sempre spettacolare sul perfetto e verdissimo campo dello...

Coni - La carica dei 400 bambini di Gioco Sport - 1
Oltre quattrocento bambini hanno animato l'ultima giornata di Gioco Sport, evento di punta organizzato dal Coni provinciale guidato da Robert Gionelli che mette sul piatto una giornata come sempre spettacolare sul perfetto e verdissimo campo dello stadio Beltrametti. In realtà l'ultima giornata di Gioco Sport è solamente l'atto finale di un percorso che il nostro Comitato Olimpico ha avviato sul tutto il territorio, con un solo obiettivo: far fare ai bambini delle elementari pratica sportiva, facendogli conoscere le regole base di numerosi sport. Corsa, rugby, volley, calcio, judo e tanto altro, il tutto sotto l'occhio vigile del coordinatore Tizano Barboni e degli istruttori qualificati Coni. In questa ultima giornata erano presenti le cinque classi elementari di Travo, la scuola Carella con 1B e 2B, la Caduti sul Lavoro con 3B, 4A, 4B, 5A e 5B. La Vittorino da Feltre con 4B, 5B, 5C, 3E, 1E, la 2Giugno e la scuola di Gazzola con 2A, 3A e 3B.

«La giornata di oggi è la punta finale di un percorso durato un intero anno scolastico - ci spiega Roberto Gionelli, delegato provinciale Coni - ma dietro, come detto, c'è un progetto che siamo riusciti a portare avanti in autonomia con le nostre forze siccome non era più previsto dal Coni Nazionale. Un ringraziamento doveroso lo voglio fare ai nostri sponsor, al Comune, all'Ufficio Scolastico e alla Fondazione di Piacenza e Vigevano; con loro abbiamo sviluppato oltre 1500 ore di attività motoria insieme ai nostri laureati in Scienze Motorie nelle scuole elementari della città. Questa non è altro che la festa finale dove i bambini possono provare tutti gli sport, vogliamo farli innamorare dell'attività sportiva sempre all'insegna del gioco. Devono capire che lo sport è passione e divertimento, è un bel compagno di viaggio per tutta la vita sperando che si avvicinino veramente alla pratica sportiva».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento