menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra il delegato Coni Piacenza, Robert Gionelli, con l'assessore allo sport Giorgio Cisini

Da sinistra il delegato Coni Piacenza, Robert Gionelli, con l'assessore allo sport Giorgio Cisini

Coni - Domenica la Giornata Nazionale dello Sport

Il CONI festeggia cento anni di storia, un secolo di promozione dell’attività sportiva. Alla presenza di Robert Gionelli, delegato provinciale del CONI, e dell’assessore allo sport Giorgio Cisini è stata presentata la «Giornata Nazionale dello...

Il CONI festeggia cento anni di storia, un secolo di promozione dell’attività sportiva. Alla presenza di Robert Gionelli, delegato provinciale del CONI, e dell’assessore allo sport Giorgio Cisini è stata presentata la «Giornata Nazionale dello Sport» che assume quest’anno un significato particolare. «Si tratta di un’iniziativa importante che si ripete da anni e che si svolge in contemporanea in tutt’Italia. Ringraziamo il Comune e l’Ufficio Sport che ci hanno supportato ed aiutato ad organizzare questa iniziativa» ha commentato Gionelli.

La giornata di domenica 8 giugno sarà scandita da due diversi momenti: uno di matrice celebrativo-istituzionale al mattino con la sfilata delle società sportive piacentine da Pl.le Genova a Piazza Cavalli seguito da esibizioni sportive, tornei e prove gratuite sul Pubblico Passeggio e alla pista di pattinaggio «Lia Chiapponi» nel pomeriggio per tutta la cittadinanza. Robert Gionelli ha caldamente invitato tutte le società sportive piacentine a partecipare alla sfilata (partenza prevista alle 10:30 da P.le Genova) che si concluderà con il saluto dell’amministrazione comunale e l’Inno di Mameli in Piazza Cavalli, sottolinenando che momenti come questi «sono importanti per rimarcare il significato dello sport e per ringraziare il CONI per i cento anni di attività. Per gli atleti più giovani sarà sicuramente un momento molto emozionante; ci auguriamo di vedere sfilare molte società con divisa sociale e magari qualche bandiera».

L’assessore Cisini si è detto «felice di celebrare questa ricorrenza. L’assessorato allo sport è da sempre in prima linea per favorire lo sport e l’attività agonistica. Domenica accompagneremo gli atleti per dare un sostegno tangibile; si tratta di un momento ricco di significato: è un evento straordinario perché straordinario è il momento celebrativo».
Nicolò Premoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento