rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Coni

Per Boselli, Bossalini e Ponzanibbio le benemerenze del Coni

Stella di bronzo per il primo, palma di bronzo per gli altri due. L'assessore Dadati: «Motivo di emozione e di orgoglio»

“Una grande emozione e un sincero motivo di orgoglio, rappresentare la comunità piacentina in questa occasione”: così l'assessore allo Sport Mario Dadati racconta la partecipazione, sabato 15 ottobre a Bologna, alla cerimonia di consegna delle benemerenze Coni relative all'anno 2020, alla presenza del presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e del presidente regionale Coni Andrea Dondi, unitamente ai rappresentanti delle istituzioni del territorio e di numerosi comuni emiliano-romagnoli.

“Poter assistere alla premiazione di tre Maestri, nelle rispettive discipline, quali Gian Luigi Boselli, dirigente del Piacenza Karate Farnesiana, con la Stella di bronzo al merito sportivo, Alessandro Bossalini e Giovanni Ponzanibbio, che hanno ottenuto la Palma di bronzo al merito tecnico – aggiunge Dadati – è stato un onore, così come condividerne la meritata soddisfazione. Tecnici e dirigenti hanno un ruolo fondamentale non solo nel portare al successo gli atleti, coltivando e facendo crescere i giovani talenti, ma anche nel guidarne il percorso formativo verso l'equilibrio e la maturità personale. Fa piacere che questo impegno prezioso venga riconosciuto e valorizzato, perché è proprio nel loro essere solide figure di riferimento che si sostanziano, rafforzandosi a vicenda, la componente agonistica, salutare ed educativa dello sport”. 

Di seguito l'elenco dei premiati:

Stelle d'argento: Gabriele Benvenuti (Bowling), Corrado Cavazzini (Ciclismo), Sergio Ciotti (Fijlkam), Mauro Rozzi (UISP), Moto Club Paolo Tordi ASD (Motociclismo), Softball club Forlì (Softball).

Stelle di Bronzo: Stefano Berveglieri (Atletica leggera), Laura Boschi (Ginnastica), Gian Luigi Boselli (Fijlkam), Giulio Campani (Sport Invernali), Emanuele Caronia (Pallavolo), Roberto Dozza (Bocce), Francesco Fanti (Pallamano), Parma Pallamano (Pallamano), Michele Gotti (Golf), Celso Lombardini (Golf), Fabrizio Pezzi (Triathlon), Carlo Rodolfi (Sport Invernali), Sci Club Guastalla (Sport invernali), Lucia Rubini (Fijlkam), Stefano Ruggeri (Atletica leggera), Ruggero Sassi (Sport equestri), Nicola Roberto Savino (Pallavolo), Gennaro Severino (Motociclismo), Ivan Simonazzi (Bowling), Roberto Luciano Zardi (Pallavolo), ASD Atletica Guastalla Reggiolo (Atletica leggera), ASD Compagnia Arcieri Muzzio Atttendolo Sforza (Arco), ASD Moto Club Crostolo (Motociclismo), GS Atletica 75 Cattolica ASD (Atletica leggera).

Palma d'oro: Salvatore Varriale (Baseball)

Palma d'argento: Loris Masetti (Bowling), Giampiero Ticchi (Pallacanestro)

Palma di bronzo: Angelo Alpi (Sport equestri), Paolo Borghi (Canoa kayak), Alessandro Bossalini (Scherma), Simone Cavicchioli (Pentathlon moderno), Stefano Marchetti (Vela), Giovanni Ponzanibbio (Nuoto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Boselli, Bossalini e Ponzanibbio le benemerenze del Coni

SportPiacenza è in caricamento