rotate-mobile
Ciclismo

Tour de France: arrivato a Piacenza il trofeo Grand Depart, sarà visibile fino al 22 maggio

Esposto nella Sala Cattivelli, di fianco al Municipio in piazzetta Mercanti: l'ingresso è gratuito

Resterà esposto da oggi, mercoledì 15, sino a mercoledì 22 maggio, nella cornice di Sala Cattivelli al piano terra del Municipio, il Trofeo Grand Départ creato nel 2013 in occasione del centenario del Tour de France, accanto al quale è possibile ammirare la maglia ufficiale della 111° edizione e le cinque opere degli studenti del liceo artistico Cassinari – “che ci fa particolarmente piacere poter valorizzare anche qui”, hanno rimarcato la sindaca Katia Tarasconi e l’assessore Mario Dadati – premiate lo scorso fine settimana nell’ambito del contest scolastico dedicato alla Grande Boucle, le cui gigantografie faranno parte del decoro urbano per la partenza del 1° luglio.

L’apertura al pubblico è dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18, nonché il sabato mattina dalle 9 alle 12.30. In occasione della Notte Europea dei Musei, nel pomeriggio e nella serata del 18 maggio, il Trofeo sarà eccezionalmente in mostra Palazzo Farnese. Al termine di ogni edizione del Tour, viene consegnato dal territorio sede del Grand Départ a quello che lo accoglierà l'anno successivo: la comunità ospitante per il 2024 - Regione Emilia Romagna, Città Metropolitana di Firenze, Regione Piemonte e Città di Torino - lo aveva ritirato nel luglio 2023 a Parigi, sugli Champs Elysées, dai rappresentanti dei Paesi Baschi. A Nizza, in occasione della tappa conclusiva del Tour n. 111, il Trofeo lascerà definitivamente l'Italia in vista del Grand Départ 2025 che coinvolgerà Lille e il Nord della Francia.

“L’invito che rivolgiamo ai cittadini – hanno sottolineato, nell’inaugurare l’allestimento a tema, Tarasconi e Dadati (che lunedì ha ritirato il Trofeo a Torino, dal vice presidente della Regione Piemonte Fabio Carosso) – è quello di venire a scoprire da vicino un pezzo di storia del Tour del France, anche grazie ai video ufficiali proiettati in sala Cattivelli, che raccontano le tappe italiane del Grand Départ. Chi lo desidera può già in questi giorni condividere le proprie foto o selfie con il Trofeo usando l’hashtag #PiacenzaTDF, ma in attesa del 1° luglio ci auguriamo che Piacenza possa vivere in modo partecipe e con entusiasmo tutti gli eventi che ci accompagneranno in queste settimane, il cui programma si può consultare sulla sezione dedicata del sito web comunale: www.comune.piacenza.it/tdf”.

Tra gli appuntamenti più vicini, giovedì 16 maggio alle 21, nella Cappella Ducale di Palazzo Farnese, la presentazione del libro “I grandi campioni del ciclismo” di Claudio Barbieri e Alberto Pontara, dedicato ai successi dei ciclisti italiani al Tour, con l’intervento degli autori.

Animerà invece il Pubblico Passeggio dal 17 al 19 maggio il Mercatino Regionale Francese, le cui bancarelle dedicate alle specialità d’Oltralpe saranno pronte a far assaporare profumi, sapori e tipicità venerdì dalle 12 alle 20, sabato e domenica dalle 9 alle 20.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tour de France: arrivato a Piacenza il trofeo Grand Depart, sarà visibile fino al 22 maggio

SportPiacenza è in caricamento