rotate-mobile
Ciclismo

Piacenza arrivo di tappa nel Tour de France 2024: occasione irripetibile a cui farsi trovare pronti

La notizia è stata lanciata dalla Gazzetta dello Sport. Per omaggiare l'Italia nel 2024 il Tour partirà da Firenze e nelle quattro tappe italiane c'è anche la Modena-Piacenza.

E’ l’occasione con la maiuscola. Quella da non sbagliare e ci sono due anni di tempo per non farsi trovare impreparati. La notizia data e ufficializzata dalla Gazzetta dello Sport è di quelle davvero importanti: nel 2024, per omaggiare l’Italia, Firenze, Coppi e Bartali, la Grande Boucle partirà dal Belpaese. Le prime quattro tappe saranno tutte italiane per il più importante - in termini mediatici - dei tre grandi Giri. Da Firenze a Rimini, poi Cesenatico, Bologna la terza tappa da Modena a Piacenza e infine da Pinerolo il ritorno in Francia.

Piacenza, appunto. Questa sarà un’occasione monumentale per la nostra città, per mettere in mostra le nostre eccellenze e il nostro territorio perché, a scanso di equivoci, il Tour non è solo l’evento ciclistico più importante dell’anno ma, numeri alla mano, è anche tra gli eventi sportivi più seguiti del pianeta. Stiamo parlando di milioni e milioni di spettatori davanti al televisore, roba da Superbowl, finale di Champions o giù di lì.

Uno spot turistico pazzesco in cui Piacenza dovrà dimostrare di saper dare il meglio. Parliamo di oltre 2mila giornalisti accreditati da tutto il mondo, un centinaio di agenzie fotografiche, quasi un migliaio di media e centinaia e centinaia, se non migliaia, di persone che si spostano ogni giorno. Una vetrina che non esitiamo a dire essere la più importante della nostra città da almeno 30 anni, pari solo al Piacenza in Serie A.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza arrivo di tappa nel Tour de France 2024: occasione irripetibile a cui farsi trovare pronti

SportPiacenza è in caricamento