Questo sito contribuisce all'audience di

Mountan bike - Maglia tricolore per l'Hard Rock

Dopo 12 anni, il team Hard Rock Merida Italia è tornato a festeggiare un titolo italiano di mountain bike (dopo quello conquistata da un giovanissimo Marco Aurelio Fontana nel 2002). Merito di Alessandro Naspi, già dominatore degli Internazionali...

Mountan bike - Maglia tricolore per l'Hard Rock - 1
Dopo 12 anni, il team Hard Rock Merida Italia è tornato a festeggiare un titolo italiano di mountain bike (dopo quello conquistata da un giovanissimo Marco Aurelio Fontana nel 2002). Merito di Alessandro Naspi, già dominatore degli Internazionali d’Italia, che domenica scorsa a Gorizia ha vestito la maglia tricolore degli Juniores. Il promettente biker marchigiano ha messo tutti in fila sin dalle prime battute, ma il beniamino di casa, Moreno Pellizzon, ha tenuto sempre botta. Poco dopo la metà gara, tuttavia, Naspi ha prodotto l’allungo decisivo, andando a vincere in 1h18'.

Quasi beffardo per gli atleti dell’Hard Rock l’esito della prova riservata agli Under 23, con quattro suoi portacolori nei primi cinque, ma con la vittoria che è andata ad Andrea Righettini  del Focus XC Italy Team, dopo una gara combattutissima. Stefano Valdrighi gli ha tenuto testa sino agli ultimissimi metri di gara, dovendosi però accontentarsi della medaglia d’argento. Quindi, in terza, quarta e quinta posizione, nell’ordine, Gioele Bertolini, Lorenzo Samparisi e Mattia Setti.
A completare il bottino del sodalizio piacentino, c’è poi stato Martin Loo che si è ancora laureato campione estone Elite di cross-country. Il ragazzo di Tallin ha così regalato all’Hard Rock Merida Italia la maglia blu-nero-bianca anche nel 2014, giusto coronamento di tanti bei risultati in campo internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento