Questo sito contribuisce all'audience di

Mountain bike – Debutto stagionale per l’Hard Rock

Il team Hard Rock Merida ha fatto il debutto ufficiale alle competizioni di mtb XCO per il 2013 in occasione del G.P. d’Inverno disputato a Tregnago, in provincia di Verona. La gara Junior ha visto al via Alessandro Naspi e Guglielmo Pighi, che...

Mountain bike – Debutto stagionale per l’Hard Rock - 1
Il team Hard Rock Merida ha fatto il debutto ufficiale alle competizioni di mtb XCO per il 2013 in occasione del G.P. d’Inverno disputato a Tregnago, in provincia di Verona. La gara Junior ha visto al via Alessandro Naspi e Guglielmo Pighi, che però purtroppo hanno entrambi riportato forature. Alessandro Nespi si trovava in decima posizione nel momento in cui ha visto la gomma sgonfiarsi rapidamente, ma la distanza tutto sommato non eccessiva dai box gli ha permesso di ripartire concludendo il percorso, anche se nelle posizioni di rincalzo. Guglielmo Pighi, invece, non ha potuto concludere la prova proprio a causa della foratura.

La competizione Open - contraddistinta dall’altissimo livello dei partecipanti – ha proposto in gara tre atleti dell’Hard Rock Merida. Nelle fasi di partenza qualche problema meccanico accorso ad un avversario ha attardato sia Martin Loo (foto) che Stefano Valdrighi, ma entrambi nell’arco di un giro si sono portati avanti, a dimostrazione del bel colpo di pedale che già possiedono. Gara tutta all’attacco per l’estone Martin Loo, arrivato fino alla settima posizione assoluta, la quinta tra gli Elite. Ma un guasto meccanico, un’anomala rottura del cambio, nella parte finale dell’ultimo giro l’ha costretto a rallentare ed a concludere in quattordicesima posizione assoluta. Gara in tre fasi per Stefano Valdrighi, che dopo la rincorsa iniziale ha dovuto recuperare energie per un giro e mezzo, tornando così in grado di attaccare nel finale. Questa tattica gli è valsa il sesto posto tra gli Under 23, risultato ottimo considerando che al via erano presenti alcuni degli esponenti più forti al mondo di questa categoria. Una buona base di partenza soprattutto morale per poter recuperare dopo un 2012 deludente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Triestina-Piacenza 1-3: i biancorossi s'impongono al Rocco con la doppietta di Paponi e una rete di Sylla

  • Paponi da sballo: il Piacenza supera la Triestina in rimonta 1-3 e lancia un messaggio al campionato

  • Triestina-Piacenza 1-3, le pagelle dei biancorossi. Paponi firma una doppietta ma il gol di Sylla è spaziale

  • Piacenza - Franzini: «La condizione sta crescendo. Bene la personalità e la voglia di vincere»

  • Verso Piacenza-Fermana: Della Latta torna a disposizione. Biancorossi ancora con il 3-5-2

  • Piacenza - L'intuizione di Franzini e una rosa "liquida" che permette diversi moduli. Abbonamenti record

Torna su
SportPiacenza è in caricamento