Domenica, 14 Luglio 2024
Ciclismo

Mattia Pinazzi ai Mondiali Juniores su pista

Il corridore del Cadeo Carpaneto convocato in azzurro per la rassegna iridata in programma in Svizzera dal 15 al 19 agosto

Un Ferragosto indimenticabile, di quelli sognati fin da bambini, con quella maglia azzurra che da sogno diventa realtà sulle proprie spalle. In casa Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto si festeggia la convocazione del parmense Mattia Pinazzi per i Mondiali Juniores su pista in programma dal 15 al 19 agosto ad Aigle (Svizzera). Il ct Marco Villa, infatti, ha chiamato il ciclista emiliano, al primo anno in categoria, per partecipare alla rassegna iridata di categoria in compagnia di altri dieci promesse: Matteo Bianchi (Alto Adige-Sudtirol), Alessio Bonelli (Gb Junior Team), Davide Boscaro (Work Service), Diego Bosini (Team Ciclismo Gavardo), Samuele Manfredi (Work Service), Davide Martini (Assali Stefen Omap G.s. Cadidavid), Tommaso Nencini (Bessi Calenzano), Matteo Pongiluppi (Ciclistica Angelo Gomme Villadose), Marco Viero (Work Service) ed Edoardo Zambanini (Campana Imballaggi-Hio.Bike).

Classe 2001 di Sacca di Colorno, Pinazzi ha brillato in questo primo anno nella nuova categoria cogliendo diversi risultati di prestigio su strada: vittoria il 29 aprile a Parabiago (Milano), seconda piazza a Corbetta (20 maggio) e nella seconda tappa della Tre Giorni ciclistica Bresciana a Torbole Casaglia (7 luglio) e tris di terzi posti a Osio Sotto (1 luglio), Montichiari (1 maggio) e Correzzana (15 aprile), oltre a un quarto e un sesto posto a Trento e Camignone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattia Pinazzi ai Mondiali Juniores su pista
SportPiacenza è in caricamento