menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Rossi al traguardo

Nicola Rossi al traguardo

Incidente per Nicola Rossi, promessa del ciclismo: scontro frontale con un'auto

Per il giovane piacentino, nel 2019 uno dei migliori Allievi italiani, frattura composta della mandibola, lacerazione al ginocchio e problema a una vertebra. Si prospetta uno stop di un paio di mesi

Ieri Nicola Rossi è rimasto ferito in modo serio mentre percorreva la Strada della Lovina, piccola via interna tra Pittolo e Quarto, il giovane ciclista si è scontrato frontalmente con un'auto proveniente in senso opposto, il ragazzo è caduto a terra e le sue condizioni sono apparse serie. L’atleta del Team Lorenzo Mola ha riportato la frattura composta della mandibola, una lacerazione al ginocchio e un problema ad una vertebra che lo obbligherà per almeno due mesi all’immobilizzazione ed all’uso del busto.

Con cinque vittorie, sei secondi posti e quattro “medaglie di bronzo” Nicola Rossi è stato uno dei migliori Allievi italiani nel 2019. Diciassette anni compiuti a gennaio, Nicola abita a Pittolo, in questa stagione è passato Juniores nelle fila del Pedale Casalese Lorenzo Mola Piacenza Cycling Academy, team presieduto dall’architetto Mario Massimini e diretto dall’ex professionista Luca Colombo con Enrico Rocca e Stefano Cinerari.

In una recente intervista Nicola aveva dichiarato la sua gioia per la ripresa delle attività e la sua passione per questo sport, nella stessa intervista Nicola dichiarò come ‘Rocky’ fosse il suo film preferito, ed allora non possiamo far altro che augurare a Nicola di rialzarsi più forte di prima e reagire a questo sfortunato episodio, "Forza Nicola" le strade della Roubaix ti aspettano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento