rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Ciclismo

Il portabandiera dell'Italia e oro olimpico Elia Viviani alla Sei Giorni delle Rose

Oro a Rio nell'Omnium sarà a Fiorenzuola. La gara andrà in scena dal 30 giugno al 5 luglio. Sabato al Velodromo “Pavesi” la presentazione dell’evento.

Manca sempre meno alla 24^ edizione della 6 Giorni delle Rose Internazionale di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), gara di classe 1 Uci in programma al Velodromo “Attilio Pavesi” dal 30 giugno al 5 luglio, anticipata dal concerto di Irene Grandi la sera del 29. Un grande appuntamento, uno degli ultimi di carattere internazionale prima dei Giochi Olimpici di Tokyo, motivo per cui sono tanti i campioni e le campionesse che non vogliono mancare alla gara fiorenzuolana. Fra questi c’è anche Elia Viviani, campione olimpico a Rio 2016 nell’omnium e portabandiera dell’Italia nella cerimonia inaugurale a Tokyo, iscritto dalla Nazionale azzurra per partecipare alla manifestazione. Il fuoriclasse veronese classe ’89 ha già vinto tre edizioni della 6 Giorni delle Rose: 2011, 2015 e 2016, proprio pochi giorni prima di partire per Rio. Sarà una delle stelle di questa 24^ edizione, della quale nei prossimi giorni verranno svelati altri grandi protagonisti. La formula dell’edizione 2021 prevede che anche la gara a coppie (come del resto già nel 2020) sia di classe 1 Uci, assegnando punti per il ranking della madison. Gara a coppie che, da quest’anno, riguarderà anche le Donne Elite, nelle prime tre serate, poi gli uomini nelle altre tre. Info e programma sul sito www.fiorenzuolatrack.it.

SABATO LA PRESENTAZIONE
L’evento verrà presentato alla stampa sabato (12 giugno) al Velodromo di Fiorenzuola, con inizio alle 18, alla presenza delle autorità locali, del vicepresidente dell’Unione Ciclistica Internazionale, Renato Di Rocco,  e del presidente dell’Unione Europea del Ciclismo, Enrico Della Casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il portabandiera dell'Italia e oro olimpico Elia Viviani alla Sei Giorni delle Rose

SportPiacenza è in caricamento