Mercoledì, 17 Luglio 2024
Ciclismo

Il 1 luglio la tappa del Tour de France a Piacenza. Ecco le info su come cambierà la viabilità in città

I divieti di sosta e di circolazione riguarderanno in particolare le vie che saranno percorse dalla parata e strade e parcheggi che ospiteranno la carovana e il villaggio del Tour. LA MAPPA

Piacenza e l’Emilia-Romagna si preparano ad accogliere il Tour de France, la più importante competizione ciclistica al mondo che, per la prima volta nella sua storia, ha scelto l’Italia per il Grand Départ Florence Emilie-Romagna, dal 29 giugno al 1° luglio. Tre le tappe emiliano-romagnole della Grande Boucle: Firenze-Rimini, Cesenatico-Bologna e Piacenza-Torino per oltre 600 chilometri di percorso.

Le info

Dalla nostra città prenderà il via la tappa del 1° luglio, 230 chilometri lungo un percorso prevalentemente pianeggiante, che include il passaggio per Tortona in memoria di Fausto Coppi, l’attraversamento delle Langhe, e, infine, alcune delle strade già percorse dalla Milano-Sanremo. Il programma prevede alle 9.15 la partenza della lunga carovana pubblicitaria, seguita da quella dei ciclisti alle ore 11.15; il percorso prenderà il via da viale Malta per attraversare poi, in una sorta di passerella, il centro cittadino passando lungo via Venturini, stradone Farnese, via Giordani, piazza Sant’Antonino, via Sant’Antonino, largo Battisti, piazza Cavalli, via XX Settembre, piazza Duomo, via Romagnosi, via Cavour, viale Risorgimento, piazzale Milano, via XXI Aprile, piazzale Torino, via Emilia Pavese fino al ponte Trebbia di San Nicolò di Rottofreno, dove i ciclisti inizieranno la gara agonistica. Gli atleti proseguiranno quindi lungo la via Emilia per poi dirigersi verso Torino.

mappa-tour-de-france-citta-piacenza-1030

Importanti le modifiche alla viabilità cittadina, già da sabato 29 giugno. I divieti di sosta e di circolazione riguarderanno in particolare le vie che saranno percorse dalla parata e strade e parcheggi che ospiteranno la carovana e il villaggio del Tour. Inoltre, le vie e le aree di sosta vicine al percorso del Tour potranno essere oggetto di modifiche al senso di marcia e essere difficili da raggiungere.  Previste modifiche anche per il trasporto pubblico. L’invito – rivolto dall’amministrazione comunale – è quello di muoversi a piedi o in bici il 1 luglio nelle aree della città maggiormente coinvolte nell’evento, per entrare nello spirito del Tour e non correre il rischio di essere coinvolti nei probabili rallentamenti alla viabilità.

Tra sabato 29 giugno e lunedì 1 luglio divieti di sosta e circolazione, nelle vie: viale Malta (Clinica S.Antonino), via Palmerio, via Mirra, via Beverora (dal civico 36 all’incrocio con via Palmerio), c.so Vittorio Emanuele II (da p.le Genova a via Venturini), via Pubblico Passeggio (tratto compreso tra la Statua di Sant’Antonino e via P. Giordani), via Venturini, stradone Farnese (tra via Venturini e via Giordani), via Giordani, piazza Sant’Antonino / via Sant’Antonino, largo Battisti / piazza Cavalli, via XX Settembre, piazza Duomo, via Romagnosi, via Cavour, viale Risorgimento, piazzale Milano, via XXI Aprile, piazzale Torino, via Emilia Pavese (fino al ponte Trebbia di San Nicolò di Rottofreno dove è collocato il punto di partenza della gara agonistica); nei parcheggi: stadio Garilli, Cheope (via IV novembre), v.le Malta. Sabato 29, domenica 30 giugno e lunedì 1 luglio divieto di sosta con rimozione forzata a partire dalle ore 14 di sabato 29 e fino al termine dell’evento (indicativamente intorno alle 14 di lunedì 1 luglio); lunedì 1 luglio oltre ai divieti di sosta con rimozione vi sarà un divieto di circolazione fino al termine dell’evento (indicativamente intorno alle ore 14 di lunedì 1 luglio).

Sulle strade provinciali e statali: dalla provincia di Lodi, il ponte sul fiume Po della via Emilia sarà chiuso in direzione Piacenza dalle ore 8:15 alle ore 12; la “Padana Inferiore” da / verso Voghera sarà chiusa al traffico durante il passaggio della gara.


PARCHEGGI – Nei parcheggi stadio Garilli, Cheope (via IV novembre), v.le Malta, sono previsti i seguenti divieti: sabato 29, domenica 30 giugno e lunedì 1 luglio: divieto di sosta con rimozione forzata a partire dalle ore 14 di sabato 29 e fino al termine dell’evento; lunedì 1 luglio: oltre ai divieti di sosta con rimozione vi sarà un divieto di circolazione fino al termine dell’evento (indicativamente intorno alle ore 14 di lunedì 1 luglio). Viale Pubblico Passeggio (tratto compreso tra la Statua di S. Antonino e Via P. Giordani) sarà occupato dai mezzi pubblicitari del Tour de France; su questo tratto insisterà il divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 4 del 30 giugno e fino alle ore 14 del 1 luglio, quando è previsto anche il divieto di circolazione. I parcheggi collocati lungo il percorso del Tour non saranno accessibili dalle ore 8 alle ore 12 del 1 luglio.


ACCESSI AL CENTRO STORICO – Gli accessi consigliati per il centro storico saranno: p.le Torino, via Dieci Giugno (dalla direzione di viale S.Ambrogio), via Francesco Giarelli, viale il Piacentino, via Giulio Alberoni, via Roma, via Santo Stefano e via Nova sempre dalla direzione di p.le Torino.


ACCESSO OSPEDALE – Lunedì 1 luglio fino alle ore 8.30 l’accesso all’ospedale cittadino sarà consentito senza modifiche rispetto alla normale viabilità. Dalle ore 8.30 alle 12 circal’accesso sarà consentito solo dalla direzione di via XXIV Maggio e per provenienza dal centro storico cittadino da via Campagna, via Taverna e via Tramello.  L’accesso in emergenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Piacenza sarà sempre garantito.


PER INFORMAZIONI
• Polizia Locale tel 0523.7171 (Centrale operativa)
• Centralino Comune di Piacenza tel 0523.492111

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 1 luglio la tappa del Tour de France a Piacenza. Ecco le info su come cambierà la viabilità in città
SportPiacenza è in caricamento