Questo sito contribuisce all'audience di

I risultati del CadeoCarpaneto. Giovedì l'Endas

Appuntamento infrasettimanale, giovedì 1° ottobre, per i cicloamatori. A Celleri di Carpaneto si disputa infatti il Gran Premio Endas 2015, una competizione aperta a tutti i tesserati della Consulta Nazionale. La gara si svolgerà su circuito...

I risultati del CadeoCarpaneto. Giovedì l'Endas - 1
Appuntamento infrasettimanale, giovedì 1° ottobre, per i cicloamatori. A Celleri di Carpaneto si disputa infatti il Gran Premio Endas 2015, una competizione aperta a tutti i tesserati della Consulta Nazionale. La gara si svolgerà su circuito Celleri, Sbarrata, bivio Rezzano, Turca, Carpaneto, Cimafava, Celleri (10 km da ripetere quattro volte). Il ritrovo è fissato alle 13.30 presso la trattoria di Celleri; partenza alle 15.30 con Cadetti, Juniores, Seniores e Veterani, a seguire Gentleman e Supergentleman A e B. Premi ai primi 10 di ogni categoria, rinfresco per tutti a fine gara. Informazioni: Rossi Giovanni (cell. 338/6000724), mail endaspiacenza@alice.it. Le quote di iscrizione alla gara saranno interamente devolute a favore dei paesi piacentini alluvionati.Week end di piazzamenti al maschile per il Cadeo Carpaneto, che saluta il mese di settembre con quattro risultati di rilievo.

Nel panorama Juniores, spicca il quarto posto conquistato domenica da Flavio Peli, portacolori dell'Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme in luce nel Trofeo Temponi e Gatta con partenza da Prevalle e arrivo a Concesio (Brescia). Il corridore bresciano ha conquistato il quarto posto nella corsa vinta dal campione italiano Juniores Christian Scaroni (Feralpi Monteclarense), al primo sigillo dopo l'acuto tricolore e alla terza vittoria stagionale. In precedenza, invece, sabato il piacentino Mirco Remondini (Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme) aveva conquistato l'ottavo posto nella Coppa CIttà di Lodi, vinta da Nicola Cesaro (Feralpi Monteclarense).
Bene anche gli Esordienti del Cadeo Carpaneto, protagonisti a Maranello (Modena) nel Memorial Gibellini-Giusti. Kevin Dodici ha centrato l'ottavo posto, poco davanti al compagno di squadra Luca Gennari (decimo).

Ordini d'arrivo:
Esordienti Maranello:
1° Flavio Cuppone (Simec Fanton Cicli Paletti) 40 chilometri e 200 metri in 1 ora e 10 minuti, media 34,457 chilometri orari, 2° Simone Zecchini (Team Barba), 3° Giuseppe Graziano (Santerno Fabbi Imola), 4° Sebastian David Kajamini (Pianorese), 5° Simone Cremonini (Calcara), 6° Giacomo Gelati (Team Barba), 7° Emanuele Boselli (Mirandolese), 8° Kevin Dodici (Cadeo Carpaneto), 9° Niccolò Codeluppi (San Marinese), 10° Luca Gennari (Cadeo Carpaneto).

Juniores Lodi (132 partiti, 119 arrivati): 1° Nicola Cesaro (Feralpi Monteclarense) 118 chilometri e 800 metri in 2 ore e 40 minuti, media 44,550 chilometri orari, 2° Stefano Baffi (Cc Cremonese 1891 Arvedi), 3° Simone Bevilacqua (Work Service), 4° Nabil Maarouf (Uc Casano), 5° Luca Belloni (FGM Varedo), 6° Nicola Forlani (Polisportiva Madignanese), 7° Samuele Agosti (Mazzano Team), 8° Mirco Remondini (Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme), 9° Loris Callipa (Tre Colli Città dei Campionissimi), 10° Diego Gherardi (Ciclistica Trevigliese).

Juniores Prevalle-Concesio (79 partiti, 39 arrivati): 1° Christian Scaroni (Feralpi Monteclarense) 123 chilometri in 3 ore e 7 minuti, media 39,465 chilometri orari, 2° Dario Pascotto (Industrial Forniture Moro), 3° Aldo Caiati (Team LVF), 4° Flavio Peli (Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme), 5° Matteo Furlan (Capriolo), 6° Giacomo Grechi (Feralpi Monteclarense) a 2 secondi, 7° Luca Vergallito (Team Giorgi), 8° Massimo Orlandi (Sancarlese Phonix), 9° Mattia Melloni (Sancarlese Phonix), 10° Andrea Cancarini (Mazzano Team) a 6 secondi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento