Ciclismo

Piacenza si veste di rosa: il 12 maggio parte dalla nostra città una tappa del Giro d'Italia

Dopo 15 anni torniamo protagonisti assoluti della corsa. Arrivo a Sestola per una frazione che si preannuncia scoppiettante

Un passaggio dei corridori durante una delle scorse edizioni

Dopo 15 anni Piacenza torna grande protagonista al Giro d'Italia. L’annuncio ufficiale verrà dato il 4 febbraio, giorno della presentazione, ma ormai è certo che la nostra città ospiterà la partenza della tappa che, dopo aver attraversato l’Emilia, si concluderà a Sestola. La corsa rosa è in programma dall’8 al 30 maggio e la frazione con il nostro territorio in primo piano è fissata per mercoledì 12 maggio.

Il Giro d’Italia nel corso degli anni è passato spesso in città e provincia, ma per trovare una partenza da Piacenza bisogna risalire al lontano 11 maggio 2006, quando piazza Cavalli ospitò l’avvio della cronosquadre che portò la Carovana a Cremona dove si registrò la vittoria del Team CSC davanti alla T-Mobile, staccata di un solo secondo.

Adesso bisognerà capire cosa si potrà organizzare in un periodo in cui probabilmente le limitazioni legate al coronavirus saranno ancora in vigore, anche se tutti sperano si tratti di divieti molto meno stringenti di quelli attuali. Il Giro d’Italia è da sempre un’enorme festa popolare, ma anche se la situazione sanitaria dovesse migliorare è praticamente impossibile che vengano consentiti a metà maggio assembramenti senza controlli. Per avere le idee più chiare bisognerà attendere le prossime settimane, ma intanto Piacenza può festeggiare: la città torna al centro del panorama sportivo internzionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza si veste di rosa: il 12 maggio parte dalla nostra città una tappa del Giro d'Italia

SportPiacenza è in caricamento