Questo sito contribuisce all'audience di

Festa a Salsomaggiore con il Giro d'Italia

DAL NOSTRO INVIATO A SALSOMAGGIORE (PARMA) - Clima di festa ieri a Salsomaggiore, per l’arrivo della decima tappa del Giro d’Italia 2014. La città termale si è vestita dunque tutta di rosa per la Modena – Salsomaggiore, una frazione che ha...

Festa a Salsomaggiore con il Giro d'Italia - 2
DAL NOSTRO INVIATO A SALSOMAGGIORE (PARMA) - Clima di festa ieri a Salsomaggiore, per l’arrivo della decima tappa del Giro d’Italia 2014. La città termale si è vestita dunque tutta di rosa per la Modena – Salsomaggiore, una frazione che ha sfiorato la nostra provincia e si è comunque conclusa a pochi chilometri col confine piacentino. Percorso piatto, appena un po’ “nervoso” nel finale, ma non certo tale da evitare il classico arrivo in volata. A mandare all’aria i pronostici ci hanno comunque provato i coraggiosi Andrea Fedi (Neri Sottoli) e Marco Bandiera (Androni), in fuga fin dalla partenza ma ripresi proprio in vista di Salsomaggiore. Una brutta caduta quando il gruppo era ormai entrato nell’ultimo chilometro (a terra una decina di atleta, tra loro Farrar, Colbrelli e Viviani) ha facilitato ancor più il compito dei corridori che già avevano conquistato le primissime posizioni e, alla fine, ad imporsi è stato ancora il più forte, Naser Bouhanni (Fdj.Fr), in rimonta su Giacomo Nizzolo (Trek) e Michael Matthews (Orica). Maglia rossa a punti confermata per il francese di origini nordafricane, al suo terzo centro in questo Giro.

Quello di ieri è stato il nono arrivo di tappa del Giro d’Italia a Salsomaggiore. Questi i precedenti:

1936 Gardone Riviera - Salsomaggiore (18ª tappa) - vincitore: Gino Bartali;

1950 Milano - Salsomaggiore (1ª tappa) - vincitore: Oreste Conte;

1959 Milano - Salsomaggiore (1ª tappa) - vincitore: Rik Van Looy;

1959 Circuito di Salsomaggiore (2ª tappa) - vincitore: Jacques Anquetil;

1963 Riolo Terme - Salsomaggiore (8ª tappa) - vincitore: Adriano Durante;

1977 Pisa - Salsomaggiore (10ª ta\ppa) - vincitore: Giacinto Santambrogio;

1981 Montecatini - Salsomaggiore (14ª tappa) - vincitore: Francesco Moser;

1988 Carrara - Salsomaggiore (10ª tappa) - vincitore: Paolo Rosola.

Va ricordato anche l’arrivo nella vicina Tabiano Bagni della prima tappa del Giro d’Italia del 1962. La Milano – Tabiano Bagni vide il di Dino Liviero. Oggi il Giro d’Italia riprende ancora dalla provincia di Parma,m a Collecchio, per una frazione che si concluderà a Savona dopo 249 chilometri

?ORDINE D'ARRIVO MODENA – SALSOMAGGIORE
(Km 173)?1 BOUHANNI Nacer FRA FDJ 4:01:13 10"?2 NIZZOLO Giacomo ITA TFR 0:00 6"?3 MATTHEWS Michael AUS OGE 0:00 4"?4 FERRARI Roberto ITA LAM 0:00?5 BATTAGLIN Enrico ITA BAR 0:00?6 GUSEV Vladimir RUS KAT 0:00?7 TIMMER Albert NED GIA 0:00?8 SWIFT Ben GBR SKY 0:00?9 EVANS Cadel AUS BMC 0:00?10 FINETTO Mauro ITA NRI 0:00
Graziano Zilli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento