Questo sito contribuisce all'audience di

Argento Mondiale per la Gasparrini nell’Omnium femminile juniores

La torinese del 2002, al primo anno di categoria, porta ancora sul podio i colori del VO2 Team Pink nella rassegna iridata

La Gasparrini con il commissario tecnico Salvoldi

Non si fermano le grandi soddisfazioni per il VO2 Team Pink ai Mondiali Juniores su pista a Francoforte Oder (Germania). Dopo il Ferragosto tinto d’oro grazie all’impresa del quartetto azzurro, sul gradino più alto del podio nell’Inseguimento a squadre con protagoniste, tra le “frecce” italiane, anche le “panterine” Sofia Collinelli ed Eleonora Camilla Gasparrini, oggi è arrivata un’altra medaglia, questa volta d’argento. A metterla al collo è la stessa Gasparrini, seconda nell’Omnium femminile, specialità dove è campionessa europea in carica.

Per la torinese classe 2002 (dunque al primo anno di categoria), una prova di grande costanza, iniziata al meglio con la qualificazione e la vittoria nello Scratch, prima del sesto tempo nella Tempo Race (complice anche una caduta). Nel pomeriggio, terza piazza nell’Eliminazione e stessa posizione provvisoria in classifica, poi migliorata nella Corsa a punti finale dove la “panterina” ha conquistato il secondo posto a quota 114 punti, equidistante di quattro lunghezze dalla neocampionessa Megan Jastrab (Stati Uniti) e dal bronzo Ella Barnwell (Gran Bretagna).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un secondo posto al mondiale da primo anno – commenta Eleonora – è sicuramente positivo e mi rende felice, anche se un po’ di rammarico c’è e non posso essere contenta al cento per cento. Ne avevo e peccato per la caduta nella Tempo Race, senza la quale magari avrei potuto guadagnare qualche punto in più in corsa, aspetto importante visto che poi la vittoria si è giocata per una manciata di lunghezze. Scratch e Corsa a punti sono andate bene, nell’Eliminazione forse potevo fare qualcosina di più e arrivare tra le prime due”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal catrame di Centocelle a Zidane. «Il più forte che ho visto. E quanto menava Cleto in allenamento». La vita di Daniele Moretti

  • Covid19 - I dati di martedì 31 marzo: 27 morti a Piacenza, il totale sale a 543. E' ancora un giorno di dolore

  • Maradona, Bruno Conti, Baresi e il Piacenza tutto italiano. Il capitano Settimio Lucci ci racconta 20 anni di carriera

  • De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

  • Calcio Dilettanti e Podenzano in lutto: ci lascia Abele Boselli. «E' la storia che se ne va»

  • I migliori anni - Si torna indietro di 17 stagioni

Torna su
SportPiacenza è in caricamento