menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciclismo - Valentina Iaccheri vince a Verica - 1

Ciclismo - Valentina Iaccheri vince a Verica - 1

Ciclismo - Valentina Iaccheri vince a Verica

Trasferta in altura proficua per il Cadeo Carpaneto, protagonista a Verica sull'Appenino modenese nel Gran Premio Scaviter. Le ragazze della società piacentina si sono messe in evidenza nella corsa maschile per Esordienti, centrando risultati...

Trasferta in altura proficua per il Cadeo Carpaneto, protagonista a Verica sull'Appenino modenese nel Gran Premio Scaviter. Le ragazze della società piacentina si sono messe in evidenza nella corsa maschile per Esordienti, centrando risultati "rosa" di rilievo.
Nella speciale graduatoria femminile per Allieve (in gara con gli Esordienti maschi secondo anno sulla distanza di 30 chilometri), successo per Valentina Iaccheri, con l'atleta di Sassuolo sul gradino più alto del podio nella corsa nella sua provincia di origine. Brave anche Silvia Zanardi e Margarita Pakhomova, rispettivamente terza e quinta della classifica femminile.
Per il Cadeo Carpaneto, podio centrato anche con le Donne Esordienti, in gara con gli Esordienti del primo anno con traguardo dopo 24 chilometri. A brillare sono state Giulia Affaticati e Prisca Savi, rispettivamente terza e quarta.

Top ten centrata per Flavio Peli, juniores della formazione Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme. Il corridore bresciano si è messo in luce nella decima edizione della "Classica delle Due Province", corsa su strada da Noventa Padovana (Padova) a Enego (Vicenza) con arrivo dopo 92 chilometri e 200 metri. Peli ha conquistato la nona posizione finale, mentre il successo è andato a Massimo Orlandi (portacolori della formazione ferrarese Sancarlese Phonix) davanti ai veneti Marco Negrente (Cipollini Assali Stefen) e Dario Pascotto (Industrial Forniture Moro).


Ordine d'arrivo (partiti 149, arrivati 91): 1° Massimo Orlandi (Sancarlese Phonix) 92 chilometri e 200 metri in 2 ore 19 minuti 50 secondi, media 39,561 chilometri orari, 2° Marco Negrente (Cipollini Assali Stefen) a 10 secondi, 3° Dario Pascotto (Industrial Forniture Moro), 4° Thomas Zanotto (Gs Pressix P3 Mito Sport), 5° Nicola Conci (Team Lvf), 6° Alessandro Bond (Industrial Forniture Moro) a 37 secondi, 7° Emanuele Barison (Work Service Brenta), 8° Simone Piccolo (Gb Team Castanese), 9° Flavio Peli (Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto Cimme), 10° Francesco Bonandrini (Scuola Ciclismo Cene).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento