Questo sito contribuisce all'audience di

Ciclismo - Sofia Collinelli (VO2 Team Pink) protagonista alla prova su strada all’EYOF

A Gyor (Ungheria) la ravennate del sodalizio piacentino chiude ventunesima tirando la volata alla compagna di nazionale Eleonora Camilla Gasparrini (Nonese Cycling Team), quarta e per un soffio vicino al podio

Sofia Collinelli

Si chiude con il sorriso la prima, storica avventura in maglia azzurra per Sofia Collinelli, ciclista ravennate del VO2 Team Pink protagonista a Gyor (Ungheria) all’EYOF (Festival Olimpico della Gioventù Europea). Dopo aver sfiorato la top ten nella prova a cronometro di martedì (undicesimo posto), la romagnola del sodalizio piacentino si è messa in luce anche stamattina (giovedì) nella prova in linea dove la figlia d’arte (papà Andrea è stato oro olimpico ad Atlanta 1996) ha dato il proprio contributo alla brillante azione dell’Italia. In particolare, Sofia ha tirato la volata alla piemontese Eleonora Camilla Gasparrini (Nonese Cycling Team), che ha chiuso al quarto posto sfiorando il podio. Per la Collinelli, ventunesima piazza finale, con l’altra azzurrina Camilla Alessio (Team Lady Zuliani) trentaduesima per un trio che si è rivelato battagliero e affiatato. Per Sofia Collinelli, dunque, un’esperienza positiva e anche indimenticabile, con il ruolo di portabandiera dell’Italia nella cerimonia di apertura che rappresenta la classica ciliegina sulla torta.

Ordine d’arrivo prova su strada femminile EYOF: 1° Dina Scavone (Belgio) in 1 ora 8 minuti 21 secondi, 2° Wilma Olausson (Svezia) st, 3° Maria Bertelsen (Danimarca) st, 4° Eleonora Camilla Gasparrini (Italia) st, 5° Ella Barnwell (Gran Bretagna) st, 6° Amelia Sharpe (Gran Bretagna) st, 7° Aidi Gerde Tuisk (Estonia) st, 8° Maeve Gallagher (Irlanda) st, 9° Lucy Mayrhofer (Germania) st, 10° Julia Borgstrom (Svezia) st, 21° Sofia Collinelli (Italia) st, 32° Camilla Alessio (Italia) a 12 secondi.

CONVOCAZIONI – Pioggia di convocazioni nell’Emilia Romagna per il VO2 Team Pink in vista dei campionati italiani giovanili su pista, in programma a Dalmine (Bergamo) dall’1 al 4 agosto.  Il sodalizio piacentino sarà presente con le Allieve Sofia Collinelli, Giada Natali, Giulia Affaticati, Sara Donegà, Chiara Cavallini, Sara Lodato e Martina Sgrisleri e con le Esordienti Silvia Bortolotti, Giulia Raimondi, Elisa Incerti, Isabelle Fantini, Micol Goldoni e Greta Bonazzoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DOMENICA A TARZO – Nel frattempo, domenica le “panterine” saranno impegnate nella manifestazione su strada a Tarzo (Treviso) denominata terzo Trofeo Prealpi in Rosa e valida come finale del campionato Triveneto. Alle 10 è previsto il via per le Donne Esordienti (29,7 chilometri), mentre alle 11,30 partiranno le Allieve (52 chilometri e 600 metri).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sport di contatto: Bonaccini scarica la responsabilità sull'assessore Donini. «Aspetto il via libera dalla mia sanità»

  • Calciomercato - Piacenza: occhi sull'attaccante Francesco Maio e sul centrocampista Alberto Acquadro

  • Piacenza e Corradi: fase di stallo ma il nodo va sciolto in fretta. Sestu non tornerà in biancorosso

  • Serie C Playoff 2020 - Domenica si gioca il secondo turno a Girone. Programma e orari delle partite

  • Calciomercato Dilettanti - Nibbiano&Valtidone: corsa a tre per la panchina. Il favorito è Sergio Volpi

  • Calciomercato Dilettanti - Gotico Garibaldina: per la panchina arriva Emanuele Reboli

Torna su
SportPiacenza è in caricamento