menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciclismo - Presentato a Villa Raggio il Pontenure 1957 - 1

Ciclismo - Presentato a Villa Raggio il Pontenure 1957 - 1

Ciclismo - Presentato a Villa Raggio il Pontenure 1957

Alla Sala Conferenze e Mostre di Villa Raggio si è svolta sabato scorso la presentazione ufficiale delle squadre giovanili del Velo Club Pontenure 1957 - Zeppi. Un contesto sicuramente piacevole, calato nello stupendo polmone verde posto nel cuore...

Alla Sala Conferenze e Mostre di Villa Raggio si è svolta sabato scorso la presentazione ufficiale delle squadre giovanili del Velo Club Pontenure 1957 - Zeppi. Un contesto sicuramente piacevole, calato nello stupendo polmone verde posto nel cuore di Pontenure, per una cerimonia sobria, essenziale, senza inutili fronzoli, nel segno della concretezza e della coerenza che hanno sempre contraddistinto la storia di questa società.
Una storia di cui il team pontenurese può giustamente andare fiera, come ha confermato nel suo discorso di benvenuto il presidente Massimo Monti: «Innanzitutto, è davvero molto bello che, dopo quasi sessant’anni, due soci fondatori, Enrico Tosi e Pino Molinari, facciano ancora parte del direttivo. Poi ci sono Francesco Farina, Giovanni Belforti e Michele Maggi, giovani che in tempi recenti hanno corso con la maglia del Velo Club Pontenure e oggi sono ancora con noi da direttori sportivi, così come il segretario Massimiliano Elmini. Questo testimonia la bontà dell’ambiente, al di là dei risultati, anche importanti, che alcuni nostri atleti sono arrivati a conquistare addirittura tra i professionisti. Perché l’obiettivo principale del sodalizio resta sempre lo stesso: far divertire i ragazzi, insegnandogli comunque la disciplina e l’importanza dell’impegno e del sacrificio in uno sport tra i più duri»
La considerazioni di Monti sono state riprese completamente dal presidente del comitato piacentino della Federciclismo, Giovanni Cerioni: «Pur con tutti i suoi problemi, sono profondamente convinto che il ciclismo sia ancora portatore di valori unici. E, in un’epoca in cui impera l’esaltazione del “nulla”, con molto piacere mi ritrovo in una realtà come quella del Velo Club Pontenure 1957. Qui si respira un atmosfera “antica”, nel senso più nobile del termine, perché richiama all’essenza più genuina dello sport, nel rispetto della tradizione. Il vero ciclismo è questo. E i giovani devono sentirsi onorati di indossarne la maglia di una società che da quasi sessant’anni affronta l’agonismo con immutato stile»
Parole piene di significato, a coronamento di un vernissage davvero riuscito e impreziosito dalla gradita presenza dello sponsor “storico” Franco Zeppi. Passando ai programmi del 2016, va subito detto che il Velo Club Pontenure 1957 – Zeppi schiererà due formazioni, una di Allievi (sei elementi) e una di Esordienti primo e secondo anno (nove). L’area tecnica è affidata a Vasco Maggi (che seguirà direttamente gli Esordienti ma avrà anche la supervisione di entrambe squadre), Michele Maggi (direttore sportivo degli Esordienti), Luca Marchesini, Francesco Farina e Giovanni Belforti. Per entrambe le formazioni il debutto stagionale avverrà a Montanaso Lombardo, il 28 marzo, giorno di Pasquetta. Un altro appuntamento importante è poi fissato il 25 aprile, quando a Pontenure verrà organizzato il 44° “Trofeo Sivelli a.m.” per Esordienti.

QUADRI SOCIETARI
Presidente: Massimo Monti
Vicepresidente: Mauro Colombi
Consiglieri: Vasco Maggi, Entico Tosi, Rolando Molinari, Massimiliano Elmini e Luigi Tizzoni
Direttore tecnico: Vasco Maggi
Direttori sportivi: Michele Maggi, Giovanni Belforti, Luca Marchesini, Francesco Farina

ATLETI

Allievi: Leonardo Repetti, Francesco Omati, Thomas Scalia, Massimiliano Belloni, Alex Bussatori, Davide Facchini
Esordienti: Abdoul Kader Zare, Paolo Riva, Alessandro Omati, Nicola Rossi, Luca Belloni, Alex Li Bassi, Edoardo Fumi, Denis Alberoni, Federico Miccoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento