menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciclismo - Lunedì scatta la Sei Giorni delle Rose - 1

Ciclismo - Lunedì scatta la Sei Giorni delle Rose - 1

Ciclismo - Lunedì scatta la Sei Giorni delle Rose

Saranno 18 le coppie che prenderanno parte alla 17^ edizione della Sei Giorni delle Rose, competizione su pista che andrà in scena da lunedì 14 a sabato 19 luglio al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (con ingresso gratuito). Gli...

Saranno 18 le coppie che prenderanno parte alla 17^ edizione della Sei Giorni delle Rose, competizione su pista che andrà in scena da lunedì 14 a sabato 19 luglio al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (con ingresso gratuito). Gli abbinamenti con gli sponsor della manifestazione, così come i numeri di gara, verranno stabiliti nei prossimi giorni dal direttore della manifestazione Claudio Santi, che intanto ha completato l’elenco delle coppie al via. La manifestazione vedrà non solo le gare valide per la Sei Giorni, ma anche numerose prove di Classe 1 UCI che porteranno al velodromo quasi trecento atleti (le iscrizioni sono ancora aperte) in rappresentanza di oltre 30 nazioni. Tra le coppie in gara, vi sono due campioni del mondo in carica: lo spagnolo David Muntaner (iridato nella madison) e il russo Ivan Kovalev (scratch). Muntaner farà coppia con l’italiano Liam Bertazzo, campione europeo nella stessa specialità, mentre Kovalev scenderà in pista col fratello Eugeny, con il quale l’anno scorso chiuse la Sei Giorni al secondo posto.
I cechi Martin Blaha e Vojtech Hacecky (sul secondo gradino del podio della madison agli ultimi campionati del mondo disputati a Cali, in Colombia) saranno anch’essi tra i pretendenti alla vittoria finale. Il vincitore dell’edizione 2012, lo svizzero Tristan Marguet, gareggerò col connazionale Olivier Beer. In gara per la prima volte una coppia proveniente dall’Ecuador, quella composta da Byron Guama (campione panamericano su strada) e Josè Regonessi. Per la prima volta, inoltre, parteciperanno ben tre coppie composte da fratelli: oltre ai russi Kovalev ci saranno infatti gli argentini Julian e Lucas Gaday e gli olandesi Christian e Patrick Kos. Coppia tutta italiana quella formata dagli Azzurri Alex Buttazzoni e Marco Coledan.

Le 18 coppie in gara:
1 MUNTANER David - BERTAZZO Liam (ESP/ITA)
2 BLAHA Martin - HACECKY Vojtech (CZE)
3 KOVALEV Ivan - KOVALEV Eugeny (RUS)
4 TANSLEY George - PIETERS Roy (AUS/NED)
5 BEER Olivier - MARGUET Tristan (SUI)
6 PHILEMON Marcel-Millet - FROIDEVAUX Maxime (FRA/SUI)
7 GADAY Lucas - GADAY Julian (ARG)
8 KANKOVSKY Alois - KADLEC Milan (CZE)
9 EAST Guy - CAZZARO Manuel (USA/ITA)
10 KOS Christian - KOS Patrick (NED)
11 GUAMA Byron - RAGONESSI Josè (ECU)
12 BUTTAZZONI Alex – COLEDAN Marco (ITA)
13 PSZCZOLARSKI Wojtek - JEZIORSKI Rafal (POL)
14 LEWIS Simon - LOCK Tony (GBR)
15 MUSSARD Cesar - MUNTANER Alberto (ESP)
16 IMREK Christopher - DOSTAL Jan (AUT/CZE)

17 KAZIMIERCZAK Mateusz - TEKLINSKI Adrian (POL)
18 HAVIK Joeri - N ZIJL Melvin (NED)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento