menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciclismo - La Milano-Busseto si concentra nel Piacentino - 1

Ciclismo - La Milano-Busseto si concentra nel Piacentino - 1

Ciclismo - La Milano-Busseto si concentra nel Piacentino

Tutto pronto per l'edizione numero 67 della Milano-Busseto, importante classica primaverile del panorama nazionale valida per la categoria Under 23 ed in programma sabato 2 aprile. La gara, organizzata dal Pedale Bussetano e che partirà alle 13...

Tutto pronto per l'edizione numero 67 della Milano-Busseto, importante classica primaverile del panorama nazionale valida per la categoria Under 23 ed in programma sabato 2 aprile.
La gara, organizzata dal Pedale Bussetano e che partirà alle 13 da Piazza Verdi, si svolgerà per buona parte in territorio piacentino e dopo 8 anni ripresenterà il doppio passaggio da Vigoleno Castello, nel quale si inizieranno a vivere i primi momenti salienti della corsa e che potrebbero condizionare l’esito finale, escludendo l’arrivo in volata visto nelle ultime stagioni.

La carovana come tradizione entrerà nella nostra provincia ad Alseno, venendo da Chiaravalle, per fare rotta verso Castellarquato, Lugagnano e quindi Vernasca, dove sarà posto il primo gran premio della montagna di giornata, al termine di circa 5 km di salita piuttosto pedalabile. La successiva discesa verso Bacedasco porterà il gruppo ad affrontare gli altri due “gpm” piacentini con il circuito attorno a Vigoleno Castello: salita di quasi 4 km da Case Marchesi intervallata da un tratto di contropendenza prima di arrivare in Piazza Castello (dove si affronteranno pendenze superiori al 10%) e picchiata verso Franchini, quindi direzione Case Marchesi. Dopo il completamento del secondo passaggio da Vigoleno Castello, la gara ripercorrerà una terza volta il solito versante (salita non valida per la classifica dei gran premi della montagna) e scollinerà verso Scipione Passeri, ritornando di fatto nel parmense.

Dopo il doppio passaggio da Tabiano Castello (gli ultimi due “gpm” di giornata), la gara attraverserà Fidenza e Soragna prima di rientrare a Busseto (previsti due giri di un circuito cittadino), dove l’arrivo dei corridori sarà anticipato dai “mini-sprint” dei giovanissimi, un’iniziativa curata dalla scuola di ciclismo Pedale Bussetano-Cadeo Carpaneto.
Simone Carpanini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento