Questo sito contribuisce all'audience di

Ciclismo - La Granfondo della Coppa scalda i motori

Manca meno di un mese alla GF della Coppa Piacentina DOP, la manifestazione ciclistica che avrà luogo domenica 13 aprile a Carpaneto Piacentino (Pc) e che porterà migliaia di appassionati a pedalare sulle colline emiliane. Procedono a gonfie vele...

Ciclismo - La Granfondo della Coppa scalda i motori - 1
Manca meno di un mese alla GF della Coppa Piacentina DOP, la manifestazione ciclistica che avrà luogo domenica 13 aprile a Carpaneto Piacentino (Pc) e che porterà migliaia di appassionati a pedalare sulle colline emiliane. Procedono a gonfie vele le iscrizioni, con il numero degli iscritti che sta per sfiorare quota 2000 e con l’apprezzamento riscosso dall’evento che sottolinea l’ottimo lavoro del comitato organizzatore, diretto da Giancarlo Perini. Solo 2500 però i posti disponibili per la GF della Coppa Piacentina DOP, per motivi di sicurezza: chi volesse quindi assicurarsi la partecipazione è bene che si affretti a perfezionare l’iscrizione. Le iscrizioni alla Granfondo della Coppa Piacentina DOP sono possibili alla quota di 30 euro, fino al 30 marzo. Agevolazione per le squadre più numerose: per i team con almeno 10 iscritti, la quota per ogni singolo atleta è di 27 euro (sempre fino al 30 marzo). Dal 31 marzo fino al giorno della gara la quota invece sarà per tutti di 40 euro.

Le procedure di registrazione e pagamento possono essere effettuate on-line tramite il sito www.mysdam.it oppure seguendo le istruzioni riportate a questa pagina

Ai nastri di partenza della granfondo piacentina ci saranno anche due campioni del calibro di Gianni Bugno e Claudio Chiappucci, due atleti di fama mondiale che hanno saputo scrivere pagine importanti nella storia del ciclismo.

Bugno, due volte campione del mondo, vincitore di un Giro d’Italia e di grandi classiche come la Milano-Sanremo e il Giro delle Fiandre è sicuramente stato uno dei corridori più talentuosi nel periodo a cavallo tra gli anni ’80 e ’90. Memorabile la sua seconda affermazione iridata a Benindorm nel ‘92, con la vittoria che giunse grazie al generoso e significativo apporto proprio di Giancarlo Perini.

Chiappucci, noto anche come “El Diablo”, in carriera ha vestito per molti giorni la maglia gialla al Tour e vinto la classifica dei GPM al Giro d’Italia, oltre che a imporsi per distacco alla Milano-Sanremo, dopo un attacco temerario già sul Turchino che lo vide protagonista di un’azione emozionante. Sempre combattivo, Chiappucci mise a segno un’altra grande impresa al Tour del ’92, quando vinse la tappa da Saint-Gervais a Sestriere con una lunga fuga solitaria di sei ore e mezza.

Tutte le informazioni sulla Granfondo della Coppa Piacentina DOP sono disponibili sul sito web www.teamperini.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento