Questo sito contribuisce all'audience di

Ciclismo - La "Giornata Rosa" di Carpaneto

Domenica da capitale regionale del ciclismo rosa per Carpaneto Piacentino, che oggi ha ospitato la “Giornata rosa”, manifestazione su strada che assegnava anche i titoli regionali dell'Emilia Romagna. Oltre 320 atlete partenti nelle tre corse in...

Ciclismo - La "Giornata Rosa" di Carpaneto - 1
Domenica da capitale regionale del ciclismo rosa per Carpaneto Piacentino, che oggi ha ospitato la “Giornata rosa”, manifestazione su strada che assegnava anche i titoli regionali dell'Emilia Romagna. Oltre 320 atlete partenti nelle tre corse in programma hanno animato il primo Trofeo Guitar Energy-Sigma, organizzato dal Gs Cadeo Carpaneto.
 
In mattinata è andata in scena la prima corsa, riservata alla categoria Juniores. E' servita una volata mozzafiato per decidere la vincitrice: alla fine, Claudia Cretti (Valcar Pbm) l'ha spuntata su Maria Vittoria Sperotto (Gruppo sportivo Gauss), grazie anche al lavoro della compagna di squadra piacentina Elena Franchi, che l’ha “pilotata” nello sprint conclusivo. La maglia di campionessa regionale dell'Emilia Romagna è andata a Martina Giorgio (Re Artù Factory Team), ottava classificata nella corsa. Per la Cretti, quella di Carpaneto è la quarta vittoria stagionale.
 
Doppia maglia di casa, invece, nella corsa per Esordienti, dove il Cadeo Carpaneto del presidente Mauro Veneziani ha dettato legge. Il successo è andato a Giulia Aimi, capace di battere in volata la compagna di fuga Alessandra Grillo (Cicli Fiorin) e di festeggiare la prima vittoria in categoria. A regolare il gruppo in volata, invece, ci ha pensato la ligure Gloria Scarsi, terza. La maglia di campionessa regionale Esordienti primo anno è invece andata a Lucrezia Francolino (Cadeo Carpaneto), undicesima assoluta.
 
La terza e ultima corsa in programma era quella riservata alla categoria Allieve, decisa dalla fuga a due che ha visto protagoniste Elisa Balsamo (Vigor) e Lisa Morzenti (Villongo), con la prima che ha vinto lo sprint a due, conquistando la terza vittoria nel giro di otto giorni. Sul gradino più basso del podio è salita Martina Fidanza (Estado de Mexico), capace di regolare il gruppo in volata. Quarta piazza e maglia di campionessa regionale per Victoria Zavalloni, atleta del Re Artù Factory Team.
 
Nel corso della giornata, è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Piero Maserati, notissimo ex ciclista e dirigente tragicamente scomparso sabato in un incidente stradale in sella alla sua bicicletta. Diverse le autorità presenti alla manifestazione, tra cui il sindaco di Carpaneto Gianni Zanrei, Roberto Scurani di Project Holding, main sponsor del Cadeo Carpaneto, Davide Balboni e Giovanni Cerioni (rispettivamente presidente regionale e provinciale Federciclismo).
 
Ordine d'arrivo Donne Juniores: 1° Claudia Cretti (Valcar Pbm) 82 chilometri e 300 metri in 2 ore e 17 minuti, media 36,044 chilometri orari, 2° Maria Vittoria Sperotto (Gruppo sportivo Gauss) st, 3° Silvia Persico (Valcar Pbm) st, 4° Arianna Fidanza (Estado de Mexico) st, 5° Nicole Dal Santo (Trentino Rosa Anima nera) st, 6° Sofia Beggin (Breganze Millenium) st, 7° Katia Ragusa (Estado de Mexico), 8° Martina Giorgio (Re Artù Factory Team), 9° Michela Balducci (Michele Fanini Record), 10° Elena Bissolati (Re Artù Factory Team).

Ordine d'arrivo Donne Esordienti: 1° Giulia Aimi (Cadeo Carpaneto) 30 chilometri e 700 metri in 54 minuti, media 34,111 chilometri orari, 2° Alessandra Grillo (Cicli Fiorin) st, 3° Gloria Scarsi (Unione ciclistica Alassio) a 10 secondi, 4° Ilaria Biondi (Cotignolese) st, 5° Diana Locatelli (Sangiulianese) st, 6° Elena Pisu (Cadeo Carpaneto) st, 7° Chiara Volpi (Gs Potentia 1945) st, 8° Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto) st, 9° Gaia Bevilacqua (Regolo-Cinquale) st, 10° Giorgia Montanari (Cadeo Carpaneto) st.
 
Ordine d'arrivo Donne Allieve:
1° Elisa Balsamo (Vigor) 48,800 chilometri in 1 ora e 23 minuti, media 35,277 chilometri orari, 2° Lisa Morzenti (Gsc Villongo) st, 3° Martina Fidanza (Estado de Mexico) a 2 minuti e venti secondi , 4° Victoria Zavalloni (Re Artù Factory Team) st, 5° Elisa Wackermann (Valcar Pbm), 6° Martina Marra (Sc Bettolino Freddo), 7° Elena Pagani (Inexere Village Punto 13), 8° Greta Castellucci (Gc Osimo Stazione), 9° Chiara Consonni (Estado de Mexico), 10° Beatrice Morresi (Gs Potentia 1945).
 
Campionesse regionali Emilia Romagna
Juniores: Martina Giorgio (Re Artù Factory Team)
Allieve: Victoria Zavalloni (Re Artù Factory Team)
Donne Esordienti primo anno: Lucrezia Francolino (Cadeo Carpaneto)
Donne Esordienti secondo anno: Giulia Aimi (Cadeo Carpaneto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento