Questo sito contribuisce all'audience di

Ciclismo - La Bronzini torna alla vittoria in Francia

Batte più di un colpo il ciclismo piacentino sulle strade di Francia e Olanda, grazie a Giorgia Bronzini e Jacopo Guarnieri, protagonisti rispettivamente con un primo ed un secondo posto. A distanza di tre mesi dall’ultima vittoria (una prova di...

La Bronzini davanti a tutti alla Route de France
Batte più di un colpo il ciclismo piacentino sulle strade di Francia e Olanda, grazie a Giorgia Bronzini e Jacopo Guarnieri, protagonisti rispettivamente con un primo ed un secondo posto.
A distanza di tre mesi dall’ultima vittoria (una prova di Coppa del Mondo in Cina), la piacentina della Wiggle Honda, impegnata nella 9a Route de France, la più importante gara a tappe francese dopo la chiusura del Tour Femminile, ha vinto allo sprint la 2a frazione di 118 km da Villamandeur a Bourges davanti all’olandese Amy Pieters del Team Liv-Plantur (e leader della generale) e a Kimberly Wells della Nazionale Australiana. “Sembra passata una vita – spiega raggiante la Bronzini dopo l’arrivo – dall’ultima vittoria e siccome gli auguri non mi piacciono, mi sono fatta il regalo di compleanno in ritardo (lo scorso 3 agosto ne ha compiuti trentuno, ndc). Sono felice ma resto con i piedi per terra, anche se in vista del Mondiale fa morale ed è una piccola iniezione di fiducia”.
La Route de France porta bene alla Bronzini che sul traguardo del capoluogo del dipartimento dello Cher (situato nella regione del Centre-Val de Loire), ha centrato il suo ottavo successo parziale nella corsa d’Oltralpe – storico il filotto di sei vittorie consecutive nel 2013 – arrivando a quota 107 delle affermazioni personali su strada.
Sono mancati invece pochi millemetri a Jacopo Guarnieri per copiare il risultato della collega nella volata della seconda frazione di 180 km dell’11° Eneco Tour (gara a tappe tra Olanda e Belgio): a Breda la vittoria è andata ad Andrè Greipel della Lotto-Soudal (poker di successi al Tour de France), che si conferma l’attuale miglior velocista davanti al 28enne della Katusha e a Tom Boonen della Etixx. Per il ragazzo di Castellarquato, ora quinto nella generale a 9” dal leader Asselman e che ha già dichiarato di riprovarci nella terza tappa (Beveren-Ardoie di 171,9km), si tratta del miglior piazzamento stagionale.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento