menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucrezia Francolino

Lucrezia Francolino

Ciclismo - Il CadeoCarpaneto sfiora la vittoria

Si chiude con un ottimo bilancio il venerdì festivo del Cadeo Carpaneto, capace di ottenere una raffica di piazzamenti e di sfiorare la vittoria nelle corse su strada del 25 aprile. Il miglior risultato arriva dal territorio bresciano, dove...

Si chiude con un ottimo bilancio il venerdì festivo del Cadeo Carpaneto, capace di ottenere una raffica di piazzamenti e di sfiorare la vittoria nelle corse su strada del 25 aprile.

Il miglior risultato arriva dal territorio bresciano, dove nella corsa per Allievi Orzivecchi-Sarezzo Luca Tortellotti ha conquistato un ottimo secondo posto, arrendendosi solo allo spunto vincente di Enrico Olivero (Vigor-Cycling Team), che l'ha preceduto di cinque secondi. Nella top ten della corsa un altro portacolori della società piacentina: si tratta di Luca Regalli, nuovamente a segno con un ottimo decimo posto. A completare il quadro maschile, ci pensano altri due risultati: a Savignano sul Panaro (Modena), nella corsa per Esordienti primo anno è arrivata la settima piazza di Luca Gennari, per la prima volta a segno nella nuova categoria. Infine, per quanto riguarda la formazione juniores targata Cadeo Carpaneto Nial, nuovo piazzamento per Francesco Messieri, nono nella corsa di Passirano (Brescia) vinta da Ahmed Amine Galdoune (Uc Bergamasca 1902 Astro).

Un podio e due presenze nei primi dieci è invece il bottino "rosa" conquistato dal Cadeo Carpaneto a Bianconese di Fontevivo (Parma) nella prova del Challange Rosa, il circuito che coinvolge cinque regioni: Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria e Lazio. La mattinata era iniziata con tanta sfortuna: nelle Allieve, infatti, si era verificata la rovinosa caduta di Margarita Pakhomova, trasportata all'ospedale per accertamenti dopo un volo in un fosso: fortunatamente, sono state scongiurate fratture. E' andata meglio, invece, nelle due corse per le Esordienti: in quella riservata alle atlete del primo anno in categoria, la lodigiana Lucrezia Francolino è salita sul podio chiudendo al terzo posto dietro a Sara Magi e Sofia Collinelli, venendo rimontata sul rettilineo finale. Nella corsa per le Esordienti secondo anno, invece, il sodalizio piacentino ha conquistato un bis di piazzamenti con il quinto posto della campionessa italiana Elena Pisu e con la settima posizione di Silvia Zanardi. Buona prestazione nelle Juniores per Letizia Galvani, una delle poche "sopravvissute" sui pedali nella durissima corsa di Breganze (Vicenza).


LE CORSE DI DOMENICA - Il calendario non lascia respirare, perché domenica si tornerà subito in sella. Per gli Esordienti (Leonardo Amani, Kevin Dodici, Luca Gennari, Simone Orezzi del primo anno, Luca Magnani e Thomas Scalia del secondo anno) l'appuntamento è nella vicina Pontenure per il Memorial Sivelli, al quale parteciperanno anche le Esordienti (iscritte Giorgia Montanari, Elena Pisu, Lucrezia Francolino, Martina Sgrisleri, Silvia Zanardi, Giulia Zerbini, Giulia Aimi e Aurora Ampollini) e le Allieve Eleonora Marzatico e Angela Filippini. Gli Allievi (Luca Regalli, Luca Tortellotti, Federico Turci, Gabriel Filippini, Samuele Fiorin) saranno di scena a Canegrate (Milano). Trasferta romagnola per la formazione juniores Cadeo Carpaneto Nial, di scena a Sant'Angelo di Gatteo (Forlì-Cesena) con Francesco Messieri, Giulio Branchini, Luca Covili, Simone Facchini, Riccardo Volpi, Eugenio Fiocchi, Gregorio Ferri, Andrea Dagostino, Vittorio Bertoli Merelli, Braian Piantini e Lorenzo Tarantino. Per quanto riguarda la categoria Juniores femminile, invece, Martina Catalano e Letizia Galvani parteciperanno alla gara tipo pista in programma a San Girio di Potenza Picena (Macerata), mentre l'under 23 Nicole Maffietti parteciperà alla Gran Fondo dei 3 Laghi a Prevalle (Brescia).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento