Questo sito contribuisce all'audience di

Ciclismo - Il Cadeo Carpaneto si prepara al nuovo anno

E' tempo di bilanci e programmi per il Cadeo Carpaneto, che domenica festeggerà la stagione 2014 con il pranzo sociale a Ciriano di Carpaneto e che ha le idee chiare per la nuova annata ciclistica. A fare il punto della situazione tra passato...

Da sinistra: Giulia Aimi, Mauro Veneziani e Lucrezia Francolino
E' tempo di bilanci e programmi per il Cadeo Carpaneto, che domenica festeggerà la stagione 2014 con il pranzo sociale a Ciriano di Carpaneto e che ha le idee chiare per la nuova annata ciclistica. A fare il punto della situazione tra passato recente e futuro alle porte è il presidente Mauro Veneziani, visibilmente soddisfatto per l'annata conclusa.
IL 2014 - "Il bilancio - spiega Veneziani - è molto positivo, anzi il più positivo degli ultimi sei anni. Quest'anno abbiamo allestito anche le due squadre juniores (maschile e femminile) e in quest'ottica l'accordo con la Nial ha dato ulteriore ninfa e successi. Nonostante le difficoltà di questo periodo, l'annata è stata ottima: abbiamo conquistato dieci titoli regionali, sfiorando due vittorie in categorie diverse ai campionati italiani su pista oltre a festeggiare una raffica di successi durante l'anno. Peccato solamente per la campionessa italiana 2013 Elena Pisu, che per problemi fisici non ha potuto disputare l'intera stagione: speriamo di recuperarla per il nuovo anno perché è una pedina molto importante".

IL NUOVO ANNO - Anche nel 2015 il Cadeo Carpaneto si prepara a vivere un'annata intensa e ricca di appuntamenti, pur con qualche novità rispetto alla scorsa stagione. "Per i Giovanissimi - spiega Veneziani - avremo un nuovo direttore sportivo: Gino Malvermi, che avvicenderà Sandro Orezzi. Inoltre, per l'attività dei piccolissimi sarà importante anche l'apertura nella prossima primavera del ciclodromo di Busseto per bambini dai 6 ai 12 anni. Rimanendo nel maschile, confermeremo la squadra Esordienti, sempre guidata dal ds Umberto Bruschi, mentre dovremo rinunciare agli Allievi. Nel settore femminile, avremo nuovamente Esordienti (con il ds Paolo Puddu) e Allieve, guidate da Renzo Busetti, reduce dall'esperienza con gli Allievi. Il responsabile del settore femminile sarà sempre Stefano Solari e i tecnici si avvarranno della collaborazione del ds Alessandro Aimi". "Ci tengo - osserva il presidente del Cadeo Carpaneto - a salutare calorosamente tutti i ragazzi e le ragazze che hanno corso con noi in questi anni e che nella prossima stagione non vestiranno la nostra maglia. Un saluto particolare va ad Elena Franchi, cresciuta nella nostra società e neoprofessionista: è la nostra prima "pro".

IL "MATRIMONIO" CON ASPIRATORI OTELLI - Un capitolo particolare merita il prestigioso accordo tra Cadeo Carpaneto e Aspiratori Otelli, che permetterà - attraverso la costituzione della società plurima Aspiratori Otelli Mastercrom Cadeo Carpaneto - l'allestimento della formazione juniores maschile, che sarà guidata dal ds Giambattista Bardelloni. "Ci riempie d'orgoglio - spiega il presidente del Cadeo Carpaneto Mauro Veneziani - aver stretto un accordo con uno dei più prestigiosi team italiani nella categoria. Insieme potremo fare cose importanti, anche perché con Otelli ci lega una visione a 360 gradi del ciclismo, che supera i confini territoriali: non a caso si legano una realtà piacentina e una bresciana, dunque di due regioni differenti". "Il traìt d'union - aggiunge Giancarlo Otelli, imprenditore bresciano e presidente del sodalizio ciclistico Aspiratori Otelli - è stato Matteo Provini (direttore sportivo piacentino della Viris Maserati e tecnico regionale Emilia Romagna per la categoria Juniores, ndc). Volevamo poter allenare i ragazzi facendo gruppo; parteciperemo a gare in Italia e anche all'estero con il calendario internazionale". La formazione sarà piacentina per cinque undicesimi: tra i protagonisti della rosa ci saranno infatti Federico Turci e Luca Tortellotti, nel 2014 Allievi del Cadeo Carpaneto, mentre dal Velo Club Pontenure Raschiani Zeppi arrivano Dario Juric, Mirco Remondini e Marco Zanardi.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento