Questo sito contribuisce all'audience di

Ciclismo - Esposito campione Regionali Allievi

Gragnano ha ospitato il 25° Memorial Luigi Maserati – 2° Trofeo Piero Maserati a.m., una corsa organizzata dal Gruppo sportivo Maserati e valida per il Campionato Emiliano-romagnolo Allievi. Il tracciato di gara prevedeva in avvio sette giri di un...

Ciclismo - Esposito campione Regionali Allievi - 1
Gragnano ha ospitato il 25° Memorial Luigi Maserati – 2° Trofeo Piero Maserati a.m., una corsa organizzata dal Gruppo sportivo Maserati e valida per il Campionato Emiliano-romagnolo Allievi. Il tracciato di gara prevedeva in avvio sette giri di un circuito totalmente pianeggiante (Gragnano, bivio Castelbosco, bivio Moffelona, Gragnano). Dopo le due tornate iniziali con il gruppo sostanzialmente compatto, ha preso decisamente l’iniziativa Christopher Strozzi: su di lui  sono quindi rientrati prima Benazzi, poi Verni, quindi un drappello comprendente Venturi, Castaldini, Roseo e Facja. Questo non ha comunque impedito all’atleta del Team Strabici di fare incetta di traguardi volanti: ben cinque su sette. La corsa ha peraltro cominciato a prendere la fisionomia definitiva quando si è spostata verso le colline. Infatti, prima del secondo transito al Gran Premio della Montagna di Castano, hanno allungato decisamente Nicolas Castaldini (Sancarlese) e Lorenzo Roseo (Strabici). Castaldini, dopo aver perso la ruota del rivale ed averlo poi ripreso, si è ritrovato solo al comando ad una manciata di chilometri dall’arrivo, quando il grosso del gruppo lo ha inesorabilmente raggiunto. A questo punto la volata è stata inevitabile e Gianluca Esposito ha letteralmente “bruciato” sul traguardo Pasquale Repino.

Ordine d’arrivo: 1. Gianluca Esposito (Team Barba), km 79 in 2h, media 39,500; 2. Pasquale Repino (S.Maria Codifiume); 3. Giovanni Aleotti (Sancarlese); 4. Simone Masetti (Simec – Fanton- Paletti); 5. Alex Raimondi (Team Airone); 6. Federico Caputo (Fiumicinese); 7. Simone Buda (id); 8. Edoardo Ferri (Calcara);  9. Francesco Valentini (Reda Mokador); 10. Luca Regalli (Parmense).

Luca Pacioni cala il poker a Fiorano Modenese. Il corridore attualmente più in forma della Viris Maserati si è imposto nella classica in linea da Pistoia a Fiorano per elite e under 23, cogliendo il suo quarto successo stagionale. L'unico a tenergli testa, cedendo solo sulla linea d'arrivo, è stato Marco Maronese tra l'altro battuto dallo stesso Pacioni anche nel Trofeo Città di Castelfidardo. Festeggiano dunque i ragazzi di Maserati e Pirro, che mttono a segno la sesta affermazione di squadra: alle quattro di Pacioni vanno aggiunte infatti quelle ottenute da Filippo Ganna nella cronometro di Città di Castello e di Alfio Locatelli nel Trofeo Balestra.
 
Ordine d'arrivo (km.154 in 3h 43' media/h 41.435)
1 PACIONI Luca Viris Maserati Sisal Chiaravalli
2 MARONESE Marco Zalf Euromobil Désirée Fior
3 D'AGOSTIN Federico Selle Italia Cieffe Ursus
4 SHUMOV Nikolai Blr - General Store Bottoli
5 ZULLO Luca Mastromarco Sensi Nibali
6 RAFFAELE Angelo Big Hunter Seanese
7 COLONNA Niko Palazzago Fenice
8 MATTIOLI Valerio Banca Popolare Emilia Romagna
9 FRISCIA Lorenzo Mastromarco Sensi Nibali
10 BORSO Andrea Zalf Euromobil Désirée Fior

Prosegue il momento positivo di Silvia Zanardi, Allieva del Cadeo Carpaneto nuovamente in luce nella Bergamasca. Dopo il secondo posto di domenica scorsa a Gazzaniga, la talentuosa piacentina ha centrato un nuovo podio a Pradalunga. Nel quarto Trofeo Zanga Arredamenti, la Zanardi ha conquistato la terza piazza, venendo preceduta dalla vincitrice Chiara Consonni (Eurotarget Still Bike), al secondo successo nel giro di 48 ore dopo la vittoria a Gazzaniga. Alla piazza d'onore, invece, si è piazzata la trentina Letizia Paternoster (Vecchia Fontana), altra atleta di grandissimo spessore in categoria (reduce dal successo di Arco) per un podio di assoluto valore. Nella top ten, il Cadeo Carpaneto ha piazzato anche Margarita Pakhomova, settima a Pradalunga e brava a confermare il periodo di forma testimoniato dal quarto posto di domenica scorsa.

Ordine d'arrivo Donne Allieve (iscritte 75, partite 60, arrivate 41): 1° Chiara Consonni (Eurotarget Still Bike) 46 chilometri e 200 metri in 1 ora 20 minuti 32 secondi, media 34,421 chilometri orari, 2° Letizia Paternoster (Vecchia Fontana), 3° Silvia Zanardi (Cadeo Carpaneto), 4° Carlotta Zanin (Breganze), 5° Sara Margheritis (Valcar Pbm), 6° Nicole Fede (Iaccobike Cadrezzate Guerciotti) a 10 secondi, 7° Margarita Pakhomova (Cadeo Carpaneto), 8° Giorgia Bariani (Luc Bovolone), 9° Ilaria Chinelli (Gsc Villongo), 10° Matilde Vallari (Ju Green Gorla Minore).

Primo piazzamento 2015 su strada per Kevin Dodici, Esordiente del Cadeo Carpaneto in luce nel Modenese nel Trofeo Circolo Lesignana. La promessa della società piacentina (già protagonista nella stagione invernale del ciclocross) ha conquistato la settima piazza nella corsa per i secondi anni vinta da Paolo Pagliaroli (Gs Pellegrino).

Ordine d'arrivo Esordienti secondo anno: 1° Paolo Pagliaroli (Gs Pellegrino), 2° Flavio Cuppone (Simec-Fanton-Cicli Paletti), 3° Noah Guarinelli (Torrile), 4° Nicola Piva (Sc Mincio-Chiese), 5° Giacomo Amari (Ciclistica Novese), 6° Francesco Danieli (Scuola Ciclismo Lions Cavarzere), 7° Kevin Dodici (Cadeo Carpaneto), 8° Michael Cutrali (Uc Sozzigalli), 9° Simone Zecchini (Team Barba), 10° Niccolò Codeluppi (Polisportiva SanMarinese).
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento