menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ciclismo - E' tutto pronto per il Farini Tour 2015 - 1

Ciclismo - E' tutto pronto per il Farini Tour 2015 - 1

Ciclismo - E' tutto pronto per il Farini Tour 2015

Con l’inizio di agosto torna un appuntamento fisso del ciclismo amatoriale piacentino: il Farini Tour. L’edizione 2015 della classica corsa a tappe che dal 2006 va in scena in Alta Valnure sotto l’egida dell’Endas piacentina propone tre tappe...

Con l’inizio di agosto torna un appuntamento fisso del ciclismo amatoriale piacentino: il Farini Tour. L’edizione 2015 della classica corsa a tappe che dal 2006 va in scena in Alta Valnure sotto l’egida dell’Endas piacentina propone tre tappe anziché quattro, ma non per questo si presenta ridimensionata. Anzi, da venerdì 7 a domenica 9 agosto i concorrenti si confronteranno su tracciati ancora più affascinanti e selettivi, con un arrivi sempre in quota e senza giorni di riposo. I “grimpeurs” possono quindi già scaldare i muscoli, perché le occasioni per dare battaglia non mancheranno certo, come nella migliore tradizione del Farini Tour. Per tutte le frazioni, il ritrovo è fissato alle 13 in piazza Marconi a Farini, con partenza alle 14.30. Sarà consentito correre anche solo singole tappe.

Inoltre, l’organizzazione non ha dimenticato i pedalatori più “tranquilli”, quelli che, per intenderci, prediligono andature più tranquille e magari non disdegnano qualche piccola sosta per meglio godere degli splendidi scenari generosamente offerti dal nostro Appennino. Come nel 2014, infatti, ogni giorno per loro ci sarà la possibilità di partecipare alla cicloturistica non competitiva con ritrovo anticipato e “partenza alla francese” dalle ore 12.

Purtroppo, il 10° Farini Tour sarà il primo senza Mauro Segalini, uno degli ideatori della manifestazione, che deve buona parte del suo successo a questo personaggio tanto entusiasta e simpatico quanto generoso e disponibile. Un tragico incidente, avvenuto nei mesi scorsi a Parma, lo ha rapito all’affetto della famiglia e dei moltissimi amici, ma il “suo” Farini Tour lo ricorderà nell’ultima tappa, dedicata a lui e all’indimenticato don Gianrico Fornasari, per tanti anni parroco di Groppallo.

Queste, nel dettaglio, le tre tappe del Farini Tour 2015.

Venerdì 7 agosto (prima tappa): Farini, Cantoniera, Ferriere, Casaldonato, Passo Mercatello, Solaro, Passo Albareto (ristoro), Mareto, Passo Cappelletta, Cogno San Bassano, Cogno San Savino, Mareto (km 48,300)

Sabato 8 agosto (seconda tappa): Farini, Poggioli, Assè, Cogno San Bassano, Passo Cappelletta, bivio Pianedelle, Pradovera, Passo Santa Barbara, Sella dei Generali (ristoro), bivio Peli, bivio Coli, Fontana di Coli, Sant’Agostino, Passo santa Barbara, Sella dei Generali (km 43,500).


Domenica 9 agosto (terza e ultima tappa): Farini (lungo Nure), Camia, Bettola, Prato Barbieri, Passo Santa Franca, Tornara, Groppallo (ristoro), Centopecore, Boli, Cantoniera, Casa Motore, Groppazzolo, Groppallo Chiesa (km 51,200)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento