Questo sito contribuisce all'audience di

Sedici panterine in sella con la maglia del Vo2 Team Pink

Esordienti e Allieve preparano la nuova stagione: ecco chi sono le più giovani promesse del sodalizio piacentino

Le Esordienti e le Allieve del Vo2 Team Pink nel ritiro a Riotorto di gennaio

Non solo dieci atlete Juniores pronte a dar battaglia nella categoria trampolino di lancio verso le “grandi” (Elite). Alle loro spalle, anagraficamente parlando, ci sono sedici “panterine” desiderose di crescere in sella e graffiare sui pedali in una stagione che per forza di cose sarà ridotta e che deve ancora capire le proprie coordinate temporali. Anche nel 2020 il VO2 Team Pink propone il progetto della completa filiera “rosa”, concentrando gli sforzi e l’attività nel settore femminile giovanile. Andiamo a conoscere, dunque, le più giovani promesse del sodalizio piacentino del presidente Gian Luca Andrina.

I DS - In primis, confermato il trio di direttori sportivi che si occupa di entrambe le categorie: a guidare le atlete saranno ancora il parmense Vittorio Affaticati, il bolognese Vincenzo Alongi e il modenese Gianfranco Bonfiglioli.

LE ESORDIENTI – Nella prima categoria agonistica partendo dal basso, poker di atlete ex Giovanissime e dunque al primo anno (2007). A “chilometro zero” dal Gs Zeppi c’è Alice Catacchio, mentre dal sodalizio parmense del Torrile giunge Sarah Sandei. Il Cooperatori è l’ex squadra di Marcella Orlandini, mentre Giada Giani passerà dal triathlon al ciclismo. A loro si affianca il collaudato quintetto dei secondi anni (2006), arricchito da un’altra ex triatleta: la parmense Marta Festa. In rosa spazio alle confermate Arianna Giordani (piacentina, tricolore su strada nel 2019 a Chianciano Terme), Linda Ferrari (reggiana), la parmense Emma Del Bono e la romana Mia Costantini.

LE ALLIEVE - Discorso simile per le Allieve, con la modenese Martina Bonfiglioli, la reggiana Elisa Incerti, la torinese Martina Sanfilippo e la trentina Ylenia Campostrini (già in organico nel 2019) che si cimenteranno nel secondo anno in categoria. Categoria che invece verrà “assaggiata” da altre due “panterine” della scorsa stagione, le ex Esordienti Elena Delogu (casalasca) e Sara Guidetti (parmense), entrambe classe 2005. L’unico volto nuovo è quello di Vittoria Grassi (2005), torinese di Grugliasco, proveniente dalla Rodman Azimut e campionessa italiana Velocità a squadre e Omnium Sprint Donne Esordienti su pista nel 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento