rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Canottaggio

Gran fondo di canottaggio: Gemma Ghinelli si colora di bronzo agli Italiani

La portacolori della Vittorino da Feltre in luce sulle acque della laguna di San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine

Le ultime gare stagionali di canottaggio regalano ancora gloria e lustro alla Vittorino da Feltre. Sulle acque della laguna di San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine, i colori biancorossi della società del presidente Tedesco sono saliti sul terzo gradino del podio tricolore grazie a Gemma Ghinelli, una delle atlete di punta della squadra femminile di canottaggio della Vittorino da Feltre allenata da Paolo Michelotti, Sara Groppi, Paolo Groppi, Gianluca Riscazzi, Umberto Moroni e Luca Preti.

Gemma Ghinelli, che poco più di un mese fa si era già messa in luce ai Campionati nazionali universitari conquistando una medaglia d’oro e tre di bronzo, è infatti salita sul terzo gradino del podio ai Campionati italiani di canottaggio di Gran Fondo andati in scena, appunto, a San Giorgio di Nogaro.

Nella finale del singolo, sull’impegnativa e selettiva distanza dei seimila metri, la forte atleta della Vittorino ha compiuto una vera e propria impresa lottando alla pari, fino alla fine, contro avversarie decisamente più quotate. Per Gemma Ghinelli una meritata ed importante medaglia di bronzo alle spalle della vincitrice Ilaria Corazza, portacolori della Società Canottieri Timavo ma anche campionessa del mondo del quattro di coppia pesi leggeri, e di Gioconda Iannicelli, atleta della Canottieri Irno ma anche azzurra della specialità. Un bronzo che premia il grande impegno sportivo della Ghinelli, protagonista di una stagione agonistica da incorniciare ma anche di una crescita tecnica che le ha appunto permesso di gareggiare alla pari contro avversarie più titolate e con maggiore esperienza alle spalle.

Oltre che nelle gare femminili con la Ghinelli, i colori biancorossi della Vittorino da Feltre sono stati difesi ai Campionati italiani di Gran Fondo anche da tre atleti piacentini della categoria Ragazzi (15-16 anni). In una competizione che ha visto complessivamente in acqua un’ottantina di canottieri, hanno infatti ben figurato Leonardo Ghioni, classificatosi al trentaduesimo posto, Dario Guerra, quarantasettesimo, e Giacomo Salvarani che ha chiuso la sua gara del singolo in sessantunesima posizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran fondo di canottaggio: Gemma Ghinelli si colora di bronzo agli Italiani

SportPiacenza è in caricamento