menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Canottaggio - Vittorino: due argenti a Piediluco - 1

Canottaggio - Vittorino: due argenti a Piediluco - 1

Canottaggio - Vittorino: due argenti a Piediluco

Ottimo avvio di stagione per i canottieri della Vittorino da Feltre. Reduci dalla “prima stagionale” di due settimane fa sulle impegnative acque torinesi del Po, gli atleti biancorossi si sono messi in luce al Meeting Nazionale svoltosi nei giorni...

Ottimo avvio di stagione per i canottieri della Vittorino da Feltre. Reduci dalla “prima stagionale” di due settimane fa sulle impegnative acque torinesi del Po, gli atleti biancorossi si sono messi in luce al Meeting Nazionale svoltosi nei giorni scorsi sul lago di Piediluco, in provincia di Terni. Nel bilancio complessivo della Vittorino da Feltre spiccano due medaglie d’argento ma anche altri interessanti piazzamenti, che confermano il buon lavoro di preparazione svolto dai canottieri biancorossi sotto la guida tecnica di Flavio Bini e Paolo Michelotti.
La prima medaglia d’argento è stata conquistata da Matteo Natalucci e da Matteo Savino che, in equipaggio misto con Renato Avino e Giulio Sesenna della Canottieri Flora, sono saliti sul secondo gradino del podio del quattro di coppia Junior. Lo stesso equipaggio biancorosso, pagando forse eccessivamente la fatica accumulata nella gara del quattro, è sceso in acqua anche nella prova del doppio senza però riuscire a centrare la Finale A (secondo posto nella Finale B).

La seconda medaglia d’argento è stata portata in dote alla Vittorino da Feltre da Federico Fontana, Tommaso Craviotto e da Guido Bosi che, con l’equipaggio misto dell’otto Senior completato da atleti della Canottieri Ravenna, si sono classificati al secondo posto. Federico Fontana ha gareggiato anche nella specialità del singolo pesi leggeri senza però riuscire ad esprimersi al meglio nelle semifinali; per Fontana, quindi, Finale B ma con un riscontro cronometrico ai piedi del podio della Finale A.

Fuori dalla finale per pochi secondi l'equipaggio (alla sua prima uscita) composto da Tommaso Craviotto e Guido Bosi nella specialità del doppio senior.
Finale A conquistata con merito dalla tenacissima Alice Gruppi che nella specialità del singolo ha chiuso la gara con un buon sesto posto. Non è riuscito a centrare la qualificazione alla finale, invece, il quattro di coppia Ragazzi composto da Davide Villa, Alberto Tarditi e Michele Cigni supportati da Mattia Dari della Canottieri Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento