rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Canottaggio

Canottaggio - Cinque medaglie per la Vittorino a San Giorgio di Nogaro

Arrivano anche quattro pass per il Meeting nazionale di Piediluco. Viola Ferrari, alla sua prima gara sulla distanza dei duemila metri, si è imposta nel singolo Under 17 vincendo l’oro

I canottieri della Vittorino da Feltre brillano alla Regata regionale selettiva disputata nei giorni scorsi a San Giorgio di Nogaro, in provincia di Udine. Una gara caratterizzata da un elevato livello agonistico, con quasi mille atleti a confrontarsi in acqua non solo con l’obiettivo di conquistare risultati di rilievo ma anche per guadagnare l’accesso al 1° Meeting nazionale di Piediluco. La regata di San Giorgio di Nogaro, infatti, sulla base dell’ordine d’arrivo delle varie gare, concedeva anche i pass per gli atleti di Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia per partecipare all’evento di Piediluco in programma nelle prossime settimane. E i canottieri biancorossi si sono messi in luce sia per i podi conquistati, sia nelle gare selettive valide per il Meeting nazionale. Viola Ferrari, alla sua prima gara sulla distanza dei duemila metri, si è imposta nel singolo Under 17 vincendo l’oro e timbrando il pass per Piediluco regolando le altre avversarie emiliano-romagnole ma anche quelle venete.  Quarto posto finale, ma primo tra gli equipaggi dell’Emilia Romagna, per il due senza maschile Under 17 composto da Lorenzo Mona e Federico Cella, anche loro qualificati diretta per la gara nazionale di Piediluco. Terzo posto finale invece, alle spalle di due equipaggi sloveni, per il doppio Under 17 con Marco Tinelli e Matteo Sardi, primi tra gli equipaggi dell’Emilia Romagna con pass timbrato per Piediluco. Nella stessa gara erano in acqua anche i biancorossi Mattia Pandelli e Joshua Delle Serre, entrambi al primo anno di categoria, che hanno chiuso al quinto posto.
Secondo posto complessivo, alle spalle della canottieri Mestre ma primo equipaggio dell’Emilia Romagna, per il due senza Under 19 di Leonardo Ghioni e Dario Guerra; anche per loro, oltre all’argento, accesso al meeting di Piediluco. Ghioni e Guerra hanno successivamente gareggiato nel quattro di coppia Under 19, gara non valida per le selezioni, con i compagni di squadra più giovani Matteo Sardi e Marco Tinelli, vincendo meritatamente la regata e infilandosi così l’oro al collo. Medaglia di bronzo nel singolo Under 17, invece, per Pietro Campominosi, e platonica medaglia di legno, ma terzo tra gli atleti italiani, per Giacomo Salvarani nel singolo Under 19. Quinto posto per il quattro senza maschile Under 16 composto da Lorenzo Mona, Federico Cella, Joshua Delle Serre e Tommaso Guizzardi. Settimo posto, infine, nel doppio Under 19 per Pietro Campominosi ed Emanuele Bergonzi, esordiente di giornata alla sua prima gara di canottaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio - Cinque medaglie per la Vittorino a San Giorgio di Nogaro

SportPiacenza è in caricamento