Lunedì, 15 Luglio 2024
Torneo Libertas

Il Torneo Libertas riparte con un programma extralarge: quarti di finale al Calamari

Dalle 18 il triangolare femminile che mette in palio il trofeo in rosa, alle 20 il Torneo Interforze e dalle 21.30 le sfide a eliminazione diretta della storica manifestazione

Torna il sole e riparte il Torneo Libertas, che giovedì 27 giugno si ripresenta dopo la serata di stop causata dal maltempo. Si riprende a tripla velocità, perché invece delle consuete due partite al Calamari ne andranno in scena addirittura sei, in un programma extralarge. Si inizia alle 18 con il triangolare femminile che metterà in palio il secondo trofeo in rosa dopo quello conquistato lo scorso anno dalla Besurica; in campo una selezione biancorossa, una composta da giocatrici piacentine e per la prima volta anche una squadra proveniente da Reggio Emilia.

Alle 20 spazio al torneo Interforze, mentre dalle 21.30 ecco il clou della serata, i quarti di finale del Torneo Libertas. Si parte con il confronto fra De Santis Costruzioni e Cima Spa. I primi hanno dominato il proprio girone chiudendo a punteggio pieno, con una differenza reti di +12 e un attacco atomico, autore di ben 25 gol. Di fatto sono stati impegnati solamente nella seconda gara dal Colle San Giuseppe, per il resto è stata una marcia fino a questo momento senza particolari problemi. Ma adesso si inizia a fare davvero sul serio e di fronte ci sarà una Cima Spa che dopo lo stop all’esordio con Acd Fiore/Forelli Cromature si è trovata con le spalle al muro e ha dimostrato solidità e maturità vincendo le altre due partite con punteggi piuttosto netti.

Alle 22.30 un’altra partita da non perdere: l’Acd Fiore/Forelli cromature si trova di fronte Alessandra Pasqualini/Colle San Giuseppe. La squadra di Rizzo è tra le favoritissime per il successo finale e lo ha dimostrato nel girone di qualificazione chiuso senza faticare più di tanto e con il trampolino di lancio del netto 12-5 infilato all’ultima giornata. Colle San Giuseppe ha avuto qualche problemino in più lungo il cammino ma è comunque un avversario tostissimo, capace di dare filo da torcere ai più quotati avversari.

Il programma

Giovedì 27 giugno

21.30: De Santis Costruzioni-Cima Spa

22.30: Acd Fiore/Forelli Cromature-Alessandra Pasqualini/Colle San Giuseppe

Lunedì 1 giugno

Semifinali

Mercoledì 3 giugno

Finali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Torneo Libertas riparte con un programma extralarge: quarti di finale al Calamari
SportPiacenza è in caricamento