Lunedì, 15 Luglio 2024
Torneo Libertas

De Santis vola ai quarti, l'Ac Fiore fatica ma resta a punteggio pieno al Torneo Libertas

Arpa fa sudare i favoriti e rimane avanti per quasi tutto l'incontro, Beatrix Properties alza bandiera bianca

Mai dare niente per scontato al Torneo Libertas. Lo sa bene anche l’Ac Fiore/Forelli Cromature, una delle corazzate della manifestazione, che ha rispettato il pronostico vincendo con Arpa Serigrafia fanalino di coda del girone D ma per ottenere tre punti fondamentali in chiave graduatoria ha dovuto faticare molto più del previsto. Il risultato finale di 5-4 racconta di una partita in cui è stata Arpa a recitare la parte della lepre, rimanendo avanti per quasi tutto l’incontro. Bonini (doppietta) a portare in vantaggio i suoi e l’Ac Fiore/Forelli Cromature costretto sempre a rincorrere, trovando il pareggio prima di essere nuovamente superata. Poi, nel finale, il guizzo vincente della squadra di Rizzo con Gestra, autore di una tripletta, a trascinare la squadra. A decidere la sfida è stato un rigore, con l’Arpa a protestare vivacemente per un penalty non assegnato proprio nei minuti finali dell’incontro. In rete sono andati anche Ruffini e Spaviero per il Fiore mentre Sbordi e Gambazza hanno inserito il proprio nome a tabellino per Arpa.

Il raggruppamento resta comunque equilibrato e nonostante sia a punteggio pieno dopo due giornate il Fiore non è ancora certo dei quarti di finale, anche se basterà un pari nell'ultimo incontro per raggiungere la qualificazione, con Cima e Associazione Alzheimer (a tre punti dopo due gare giocate) ancora in corsa.

La seconda partita della serata sancisce la qualificazione della De Santis Costruzioni alla fase a eliminazione diretta. Contro Beatrix Properties dopo un avvio di studio sono proprio questi ultimi a passare in vantaggio. Lo 0-1 scuote De Santis che piazza in pochissimi istanti una tripletta in grado di ribaltare completamente la situazione e di cambiare totalmente l’inerzia della gara. Da quel momento la partita è in discesa, Imprezzabile (tripletta per lui) e compagni mantengono tranquillamente il vantaggio grazie anche alle doppiette di Bragalini e Mehmetaj a cui si aggiunge la rete di Pastorelli; non bastano le risposte di Scomparini (due reti personali), Messerio e Cameletti per l’8-4 finale. De Santis chiude il Girone C a punteggio pieno e vola ai quarti dove incontrerà la seconda del Girone D che comprende Ac Fiore, Cima, Associazione Alzheimer e Arpa.

Venerdì 14 giugno una sola gara in calendario: alle 21 La Nuova Seletti/Bar Shaker-San Martino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Santis vola ai quarti, l'Ac Fiore fatica ma resta a punteggio pieno al Torneo Libertas
SportPiacenza è in caricamento