Lunedì, 15 Luglio 2024
Torneo Libertas

Al Torneo Libertas lunedì 1 luglio è tempo di semifinali

In campo alle 21.30 Carlo Manzella/Generali Montagna-Acd Fiore/Forelli Cromature e alle 22.30 Todos Team-Cima Spa. Dalle 18 al Calamari la presentazione del libro "50 anni con il Torneo Libertas"

E’ la serata più lunga, quella che propone due partite della stessa vitale importanza. Si giocano le semifinali al Torneo Libertas, il penultimo atto che regalerà a due formazioni il momento più bello della manifestazione mentre spegnerà ad altre due il sogno proprio a un passo dal traguardo. Alle 21.30 Carlo Manzella/Generali Montagna affronta Acd Fiore/Forelli Cromature. I primi sono entrati nel clima di battaglia fin dalle fasi iniziali, inseriti nel girone probabilmente più equilibrato del torneo, e non hanno avuto vita facile neppure nei quarti di finale dove sono riusciti a superare 6-5 River Piscine. L’Acd Fiore/Forelli Cromature invece ha sempre dato l’impressione di giocare con il freno a mano tirato vista la superiorità su tutti gli avversari. Ne è uscito il successo nel girone a punteggio pieno e la nettissima vittoria nella prima gara a eliminazione. Da capire anche quale formazione presenterà Rizzo, che ha cambiato radicalmente la rosa fra prima e seconda fase.

Alle 22.30 scendono in campo i campioni in carica di Todos Team e Cima Spa, la rivelazione del torneo. Fogliazza e compagni non hanno praticamente mai rischiato nulla, piazzando un percorso netto e mettendo in mostra il gioco sicuramente più fluido e sicuro fra tutte le squadre impegnate; d’altronde in casa Todos Team le certezze sono tante. Nell’altra parte del campo Cima Spa punta sull’entusiasmo derivato da un torneo iniziato con la sconfitta per mano del Fiore ma poi proseguito con tre vittorie consecutive fra girone di qualificazione e quarti di finale, quando a sorpresa è arrivata l’eliminazione di De Santis costruzioni ai tempi supplementari.

Alle 18 è prevista una interessante anteprima: verrà presentato il libro “50 anni con il Torneo Libertas” con interviste, foto, formazioni delle finali e elenco dei premiati di tutte le edizioni della storica manifestazione che quest’anno festeggia le nozze d’oro. Un tuffo nel passato per comprendere cosa ha rappresentato il Libertas per tutto il nostro territorio ma non solo. La presentazione è a ingresso libero e aperta a tutti e al Calamari sarà possibile acquistare il volume sia lunedì 1 luglio sia in occasione delle finali di mercoledì 3 luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Torneo Libertas lunedì 1 luglio è tempo di semifinali
SportPiacenza è in caricamento