Lunedì, 22 Luglio 2024
Torneo Libertas

E' una Cima esagerata al Torneo Libertas

Travolta Casella autogur. Vince anche Risorgeremo che batte 5-3 il Dream café

E’ una Cima Spa esagerata quella che fa accendere su di sé i riflettori del Torneo Libertas. La formazione guidata dalla coppia Mansour-Fanelli passeggia con Casella Autogru, sorpresa dalla qualità degli avversari fin dai primissimi minuti. Ne esce una partita in cui Cima dà spettacolo e Casella è frastornata: sotto 3-0 già nei primissimi minuti arriva un timido tentativo di recuperare ma poi Cima dilaga e a fine primo tempo il risultato è di 10-1. Più equilibrata la seconda frazione, con il 14-3 finale che arriva grazie alle triplette di Mansour (premiato come Mvp della serata), Fanelli e Mazzocchi, alla doppietta di Soliani e alle reti di Marabelli, Sartori e Rossi, Per Casella vanno in rete due volte Cassinelli e Bonini.

Più equilibrata la prima sfida della giornata, che ha visto Risorgeremo avere la meglio sul Dream café 5-3. In vantaggio proprio il Dream cafè con una rete di Bruschi che approfitta di un’indecisione del portiere avversario, poi Risorgeremo inizia a creare pericoli alla porta avversaria inizialmente senza grandi fortune. Ma quando si trovano le soluzioni adatte Risorgeremo cambia ritmo e guadagna un vantaggio tranquillizzante, ridotto solo nel finale dal Dream Café. Per Risorgeremo vanno a tabellino le doppiette di Kader e Ounon e il gol di Hanachi, mentre per Dream Café oltre a Burschi segnano anche Kone e Troletti.

Lunedì 5 giugno si torna in campo: alle 21.30 Associazione Amici Alzheimer-Risorgeremo, alle 22.30 Ac Furo-Ac Savoia 1908

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' una Cima esagerata al Torneo Libertas
SportPiacenza è in caricamento