Questo sito contribuisce all'audience di

La Polisportiva Bf non si nasconde. Il presidente Bruzzi: «Vogliamo vincere divertendo»

Ben 14 volti nuovi agli ordini del tecnico Stefano Dallavalle e del suo vice Andrea De Maio

La rosa al completo della Polisportiva Bf

Parte come sempre dal centro sportivo Rossetti il nuovo anno della Polisportiva BF, ancora una volta interessata da una ricostruzione generale. Punto di partenza restano i principi fondamentali della società tanto cari al presidente Claudio Bruzzi e a tutti i dirigenti, ossia rispetto, educazione, divertimento e amicizia; si spera che questi principi possano andare di pari passo con i nuovi aspetti che la società da qualche anno cerca di inculcare nella testa di ogni tesserato della prima squadra ossia mentalità e ambizione, necessarie per cercare di ritornare a lottare nelle posizioni di vertice come si era abituati qualche anno fa.

Entrando nello specifico e partendo dallo staff della società impegnata in Terza categoria, si nota immediatamente la piccola rivoluzione: il mister dello scorso anno Alex Gazzola, fresco papà, ha preferito (giustamente) dedicarsi alla famiglia, così i nuovi allenatori diventano i capitani dell'ultima stagione Stefano Dallavalle con il supporto di Andrea De Maio. Nuovo anche il direttore sportivo, una vecchia conoscenza del calcio dilettantistico piacentino: Alessandro Rebecchi (si narra più di 300 gol nei dilettanti), che per sopraggiunti limiti di età ha deciso di passare dietro la scrivania, compiendo una campagna acquisti a dir poco straordinaria. Alla Polisportiva Bf sono arrivati 14 nuovi acquisti di spessore e di livello assoluto, sicuramente fino adesso la più piacevole scoperta di questo nuovo anno; l’allenatore dei portieri resta sempre il carismatico Marco Rimondi, aiutato dal ritorno eccellente e tanto atteso di Giosuè Albertelli; nuovo anche il team manager Simone Boglioli, confermati invece Paolo Vida alla bandierina e alla segreteria l’Ingegnere Daniele Gazzola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento