Questo sito contribuisce all'audience di

Incasso di Borgonovo - Bivio volante per aiutare Genova

E’ stato un sabato diverso quello che hanno passato quattro ragazzi del Borgonovo Calcio (Terza Categoria) che partiti all’alba sono andati a Genova per dare una mano a sistemare la città alluvionata. Guidati dal centravanti Manini che essendo...

I quattro protagonisti
E’ stato un sabato diverso quello che hanno passato quattro ragazzi del Borgonovo Calcio (Terza Categoria) che partiti all’alba sono andati a Genova per dare una mano a sistemare la città alluvionata.

Guidati dal centravanti Manini che essendo Vigile del Fuoco è riuscito a contattare i colleghi di Genova per istruzioni, il capitano della squadra Tommaso Maini, il portiere Jacopo Dragoni e il direttore dportivo Davide Maini hanno passato la giornata nel capoluogo ligure armati di guanti e pala per cercare di ripulire dal
fango.

“Purtroppo siamo riusciti ad andare solo in quattro perché solo al venerdi sera abbiamo avuto la conferma da Genova, di poter andare - spiega il ds. Maini - avevamo chiesto anche al gruppo degli allenatori della Borgonovese e al resto della squadra, ma il poco tempo a disposizione per organizzare non c’ha permesso di
partecipare più numerosi”.

I quattro ragazzi sono stati alla centrale operativa della Protezione Civile locale dove sono stati prima indirizzati alla sede dell’INPS per ripulire l’archivio allagato per poi spostarsi nel centro storico ad aiutare i volontari genovesi a ripulire diversi scantinati di privati.

“E’ stata una grande esperienza – racconta il capitano Maini Tommaso - abbiamo fatto davvero poco rispetto a quello che potevamo fare e che c'è ancora da fare.. la cosa positiva è che vedere la loro brutta situazione mi ha dato una voglia di fare e una forza per vivere smisurate ma soprattutto mi ha fatto riflettere su una cosa: forse conviene apprezzare ogni singola cosa e persona che abbiamo vicino quando
invece pensiamo che le possediamo perché ce le meritiamo.. anche la gente di Genova le possedeva magari per merito tutte quelle cose ma una decisione non loro ha scelto di privarli di tutto.. perciò grazie Genova per l'insegnamento che mi hai dato, apprezzerò e conserverò con la massima cura ogni cosa e persona che la vita mi ha messo vicino”.

Al loro ritorno a Borgonovo, i dirigenti della formazione di Terza Categoria, hanno deciso che l’incasso della partita Borgonovo-Bivio Volante in programma nel week-end, sarà devoluto all’Associazione “Non c’è fango che tenga” di Genova, “abbiamo incontrato persone di questa associazione e abbiamo toccato con mano
che i fondi raccolti effettivamente vengono investiti per i lavori, sarà un aiuto irrilevante ma è il minimo che possiamo fare”. L’iniziativa di raccolta fondi è stata estesa anche alle altre società del piacentino e finora sia Nuova Spes che Borgonovese hanno raccolto l’invito devolvendo l’incasso della prossima partita interna.
Borgonovo Calcio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento