Questo sito contribuisce all'audience di

Un altro Fiorenzuola incerottato sfida il Bellaria Igea

Sei gli indisponibili per il tecnico rossonero Alberto Mantelli Un’altra partita da affrontare con i cerotti, per il Fiorenzuola, che al Comunale  (domenica 22 ore 14,30) sfida il Bellaria Igea. Insieme allo squalificato Franchi (che con il...

Un altro Fiorenzuola incerottato sfida il Bellaria Igea - 1
Sei gli indisponibili per il tecnico rossonero Alberto Mantelli

Un’altra partita da affrontare con i cerotti, per il Fiorenzuola, che al Comunale  (domenica 22 ore 14,30) sfida il Bellaria Igea. Insieme allo squalificato Franchi (che con il Bellaria sconta il secondo dei due turni di squalifica conseguenti all’espulsione rimediata nel derby con il Fidenza) mister Mantelli deve fare a meno degli indisponibili Valizia, Casisa, Pizzelli, Guglieri e Lucci. Rispetto alla partita di Este rientrano Petrelli e, probabilmente, Piccolo, reduce da un problema di natura muscolare. Nonostante lo stop di Este la situazione di classifica del Fiorenzuola resta tutto sommato tranquilla, ma è altrettanto evidente che un ulteriore passo falso potrebbe, almeno sul piano psicologico, creare qualche problema ai rossoneri in vista del rush  finale.
Nonostante l’infermeria piena e una formazione diversa da inventare ogni domenica, il tecnico del Fiorenzuola continua a nutrire una fiducia incondizionata nei confronti dei gruppo rossonero, spesso capace, in stagione, di imprese davvero impensabili.
“Questa situazione al limite del paradossale – spiega Alberto Mantelli – va avanti ormai da molto tempo. Ma il gruppo è solido, ha valori importanti e sono sicuro che anche con il Bellaria Igea saprà dimostrarsi all’altezza della situazione. Affronteremo quella che io considero l’autentica rivelazione del campionato, una squadra che non ha assilli di classifica, ma che potrebbe ancora ambire a un posto nei play off. Sono sicuro che verranno a Fiorenzuola senza alzare barricate, ma anche noi vogliamo a tutti i costi ritrovare la vittoria”. 
In partenza il tecnico del Fiorenzuola potrebbe puntare su Comune tra i pali, Donati, Piva, Petrelli e Fogliazza in difesa, Mazzoni, Sessi e Di Dionisio in mediana, con Pighi e Masseroni (o Vaccari) alle spalle di Piccolo, unico attaccante effettivo dello scacchiere rossonero. 
    
  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento