Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Pro Piacenza: tonfo col paracadute. Il punto

Tonfo col paracadute per il Pro Piacenza. E sì, è proprio il caso di dirlo, mai sconfitta - nell'arco di questo campionato - è stata più dolce per i rossoneri di Arnaldo Franzini. Il tecnico ha giustamente osservato, nel post partita col...

Fotoservizio Maurizio Spreafico-30
Tonfo col paracadute per il Pro Piacenza. E sì, è proprio il caso di dirlo, mai sconfitta - nell'arco di questo campionato - è stata più dolce per i rossoneri di Arnaldo Franzini. Il tecnico ha giustamente osservato, nel post partita col Borgomanero (3-4), che il match «è nato male e finito peggio». Tuttavia l'inseguitrice Inveruno non ne ha approfittato (leggi qui tutti i risultati) perché perde in casa contro l'Olginatese (0-1, rete di Barzotti) e anche il Pontisola si autoflagella uscendo sconfitto dalla trasferta di Gozzano (2-0, rigore di Nohman e Garin) e dunque, di fatto, la morale è che il Pro Piacenza mantiene nove punti di vantaggio (leggi qui la classifica) e il traguardo promozione si avvicina ancora visto che mancano sette giornate al termine. Delle squadre di vetta vincono solo il Seregno e la Pro Sesto, entrambe si riportano in zona playoff, mentre il Piacenza è fermato sul pari (0-0) in casa dell'Alzano Cene e i biancorossi rimangono al sesto posto (attenzione però all'Olginatese che tallona a un punto di distanza). Prossimo turno davvero interessante (leggi qui) con il Pro Piacenza che affronta la sempre delicata trasferta in casa del Lecco, il Seregno ospita il Caravaggio (ottavo) mentre il big match è quello tra Pontisola e Olginatese. Turno morbido invece per il Piacenza che ospita al Garilli il fanalino di coda Darfo Boario. Tutti i tabellini della 27esima giornata del girone B di Serie D:

Alzano Cene-Piacenza 0-0 (leggi qui il commento e leggi qui le interviste, pagelle e guarda gli highlight)

ALZANO CENE: Lazzarini, Mingardi, Micheletti, Guerci, Frank, Mamone (23' st Curnis), Lo Iacono, Zanga, De Angelis, Serafini (28' st Lodetti), Zagari (12' st Speziari). A disposizione: Persico, Faroni, Alberti, Tosi, Mazzola, Pellicioli. All.: De Paola.
PIACENZA: Serena, Milani, Fumasoli, Tacchinardi (41' st Orlandini), Emiliano, Meregalli, Volpe, Pignat (17' st Colombo), Amodeo (23' st De Vecchis), Martino, Minasola. All.: Bertozzi, Cavicchia, Sgariboldi, Sansahvili, Tognassi, Bovi. All.: Viali.
Arbitro: Sartori di Este
Note: Spettatori circa 300, di cui 200 circa da Piacenza. Giornata primaverile, campo in pessime condizioni di gioco. Ammoniti: 3' st Zagari, 10' st Lo Iacono, 47' st Meregalli. Corner 2-1. Recuperi: 2' pt, 5' st.

Pro Piacenza-Borgomanero 3-4 (leggi qui il commento e leggi qui le interviste e le pagelle)
Reti: 6’Picco(B), 32’Piccolo(P), 38’Piraccini(B), 53’Matteassi(P), 63’Piraccini(B), 71’ Piraccini(B), 91’Bignotti(P)

PRO PIACENZA: Donnarumma, Feher, Carminati, Rieti, Silva, Colicchio (66’ Bignotti), Matteassi, Cazzamalli (71’ Cortesi), Piccolo, Franchi (71’ Delfanti), Marmiroli. All. Franzini.
BORGOMANERO: Mandelli, Soit Mhinea, Gambuto, Bonacina (69’ Gerbaudo), Visconti, Picco, Buzzi (73’ Musso), Piccinotti, Tonani (78’ Di Martino), Piraccini, Tiboni. All. Melosi.
Arbitro: D’Ascanio di Ancona
Note: Espulsi al 92’ Bignotti, 93’Rieti per somma di ammonizioni. Ammoniti: 20’Silva, 36’Tiboni, 41’Piccolo, 47’Rieti, 57’Cazzamalli, 66’Franchi.

Caravaggio-Castellana 1-2
Reti: 12' pt Rampinini(CAR); 34' pt Gambirasio,7' st Co'(CAS).

CARAVAGGIO: Cambianica, Delcarro (23'st.Cereda), Noris, Sandrini, Zucchinali, Sonzogni, Peli (27'st.Morando), Longo (1'st.Fornoni), Valenti, Rampinini, Girometta. Allenatore: Crotti Roberto.
CASTELLANA: Bonizzi, Mambrin, Mariani, Napolano, Mazzali, Pini, Co', Scalco (38'st.Bettenzana), Gambirasio (19'st.Prandelli), Arioli, Dossena (45'Grandi). A disp.: Rufo, Bertoni, Zogno, Mastroianni, Calzoni, Scalvini. Allenatore: Cogliandro Vincenzo.
Arbitro: Natilla di Molfetta.
Note: ammoniti Noris, Sonzogni, Girometta, Morando (CAR); Mambrin, Napolano, Mazzali, Bettenzana(CAS).

Darfo Boario-Pro Sesto 2-4
Reti: pt 24’ Lorenzi (D), 29’ Spampatti (rig.) (P), 32’ e 49’ Corti (P), st 5’Lorenzi (D), 43’ Donghi (P)

DARFO BOARIO: Maffi; Brunetti (36’ st Berta), F.Giorgi, Altobelli, Guerra; Bettari, M.Giorgi (1’ st Piantoni), Truzzi; Bradaschia, Lorenzi, Scielzo (29’ pt Salvetti). (Colombi, Baresi, Cortali, Lucenti, Boroni, Salomoni). Allenatore: De Zerbi
PRO SESTO: Pansera; Fronda, De Angeli, Baresi, Erba; Pacella (39’ st Costenaro), Giordano, Laribi (30’st Iacopino), Corti; Donghi, Spampatti (45’ st Ciriolo). (Houehou, Balzaretti, Arsov, Brancaleon, Gregori, Marino). Allenatore: Di Gioia
Arbitro: Xausa da Portogruaro
Note: terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 300 circa. Espulso: 26’ pt Maffi. Ammoniti: Corti, Pansera, Pacella.

Gozzano-Pontisola 2-0
Reti: 69'r Nohman, 84' Garin

GOZZANO: Pozzato, Blasio, Sorrentino, Gestra, Grigis, Fusco, Lunardon(37’st Calza), Gemelli, Pinelli(18’st Nohman), Pisoni, Mair(18’st Garin). A disp: Pavesi, Pecci, Casella, Rizzo, Marchesetti, Scaramozza. All: Vigano’
PONTISOLA: Mora, Caffi, Rotini(28’st Cortinovis), Ruggeri, Perico, Suardi, Traini(43’ st Berera), Stucchi, Salandra, Crotti, (38’st Rossetti), Augello. A disp: Natali, Vanoncini, Bottini, Mazzucotelli, Mologni, Milesi. All: Del Prato
Arbitro: Rognoni di Arco.
Note: Ammonito Augello

Inveruno-Olginatese 0-1
Rete: 25' st Barzotti

INVERUNO: La Gorga, Compaore (1' st Marioli), Masella, Grassi, Giacomoni (10' st Eugenio), Demasi, Greco, Gandolfo (20' st Zamble), Sarr, Broggini, Mazzini. All.: Gatti.
OLGINATESE: Ripamonti, Calandra, Menegazzo, Colombo, Cattanero, Viganò, Mastrototaro, bono, Barzotti (42' Dionisi), Lombardi, Beccalli. All.: Delpiano.
Arbitro: Buonacore di Marsala
Note: Espulsi: 33' st Eugenio, 43' st Cattaneo. Ammoniti: Giacomoni, Marioli, Lombardi

Lecco-Legnago 3-0
Reti: 4' st Cardinio, 14' e 9' Gritti

LECCO: Frattini, Redaelli, Bergamini, Tignonsini, Bugno (27' st Quaranta), Romeo, Gritti, Mauri, Rigamonti (16' st Rota), Capogna (21' st Castagna), Cardinio. All.: Cotroneo.
LEGNAGO: Budicin, Falchetto, Andriani, Tobanelli, Maiese, Filippini (12' st Zerbato), Nicolis, Viviani, Farinazzo (21' st Lorenzetti), Berberi, Valente (41' st Manganotti). All.: Di Loreto.
Arbitro: Zufferli di Udine
Note - Espulso: Andriani all' 8' st

Mapellobonate-Seregno 1-2
Reti: 42' Vitali, 65' Cortinovis, 89' Pedrocchi

MAPELLOBONATE: Invernizzi, Nicolosi, Gritti, Alushaj, Pedrocca, Verzeletti, Pedrocchi, Adiansi (68' Gabellini), Mauri (77' Biaye), Russo, Piras. All.: Mazzoleni.
SEREGNO: Maino, Di Lauro, Cortinovis, Mureno, Angelotti (61' De Marinis), Giambrone (62' Buongiorno), Lacchini. Lucente, Battaglino, Vitali, Marzeglia. All.: Sassarini.
Arbitro: Siciliani di Genova.

Sambonifacese-Aurora Seriate 0-1
Ret: 19’ st Razzitti

SAMBONIFACESE: Lamberti; Montresor, Noto,Bianchi, Avagliano; Marchesini, Banzato (43’ st Castagnaro), Padoan (22’ st Camilli) ;Curti (15’ st Boudraa); Cioffi, Zanigni. A disp.: Righetti, Rosi,Zigiotto, Amoruso, Ratti, Mera Riascos. All.Poggi
AURORA SERIATE: Errico; Dentice, Valietti, Ghidini, Bianchi; Biava O. (1’ st Carminati), Lemma, Micheloni (11’ st Bertacchi), Biava T. ; Ghezzi (21’ st Germani), Razzitti. A disp.: Guzzon, Anesa, Eisenstecken, Aquino, Seghezzi, Speziale. All.Gaburro
Arbitro: Comunian (Biella)
Note: ammoniti Dentice, Noto, Boudraa; espulso al 37’ st Avagliano; Meteo: sereno,soleggiato – Terreno di gioco: discrete condizioni – Spettatori: 200 circa – Calci d’angolo: 2(S) / 4 (A) – Minuti di recupero: 3 + 3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento